Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Grey’s Anatomy dice addio a Derek Shepherd

La notizia era nell’aria da qualche tempo, ma ieri – 23 Aprile 2015 – il pubblico americano affezionato di Grey’s Anatomy ne ha avuto la conferma. Shonda Rhimes (creatrice della serie) ci aveva avvertiti: “Preparatevi all’episodio che l’America non dimenticherà mai”.

E’ proprio nella puntata intitolata How To Save a Life che se ne va il bello della serie (e suo protagonista maschile indiscusso da 11 stagioni) Derek Shepherd, interpretato dall’attore Patrick Dempsey.
Non vi vogliamo svelare nulla su come sarà l’addio tra il suo personaggio e la protagonista Meredith Grey, solo – vi avvertiamo – ne resterete sconvolti.

L’abbandono di Dempsey nella serie era già nell’aria da qualche tempo: il suo personaggio, infatti, è stato poco presente nelle ultime puntate (essendosi trasferito a Washington, lasciando Meredith a Seattle).
Pare, infatti, che la causa di tutto ciò sia il caratteraccio dell’attore, che avrebbe causato non pochi litigi sul set. Un abbandono inaspettato, considerando che l’attore aveva firmato il contratto per restare almeno un altro anno. Eppure, durante un’intervista dello scorso novembre Demsey stesso aveva rivelato che avrebbe lasciato lo show “molto presto”.

“Derek Shepherd è e resterà un personaggio incredibilmente importante: per Meredith, per me, per i fan”, si legge nel comunicato diffuso da Shonda Rhimes. “Non avrei mai immaginato di dire addio al nostro Stranamore. La sua perdita sarà sentita da tutti. Ora la famiglia di Grey’s Anatomy entrerà in un territorio inesplorato”.

Ed ora, i fan iniziano a chiedersi se abbia un senso proseguire con la serie, orfana del suo protagonista maschile principale. Questo non ci è dato di sapere, ma siamo certi che Grey’s Anatomy d’ora in poi non sarà più lo stesso.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.