Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Paul Simon: ‘Mai più con Art Garfunkel’

E’ bastata una sola dichiarazione di Paul Simon per cancellare tutte le speranze dei fan che avrebbero voluto rivederlo sul palco (e risentirlo nello stereo) con Art Garfunkel. Lo storico duo non produce un album dal 1970, dopo la pubblicazione di ‘Bridge Over Troubled Water’.
Ma chi avrebbe voluto rivederli insieme, dovrà rassegnarsi: durante un’intervista con la BBC Radio 4, Simon ha parlato di un problema che Garfunkel avrebbe alle sue corde vocali, motivo per il quale avrebbero avuto una discussione.
E quando gli è stato chiesto qualcosa su una possibile reunion, ha risposto “non voglio limitarmi a rivisitare il passato“.
Insomma, dopo la reunion del 2009 avvenuta in occasione del 25esimo anniversario del concerto alla Rock And Roll Hall of Fame, ed il tour di 13 date che avrebbe dovuto svolgersi subito dopo (rinviato più volte sino alla cancellazione definitiva), pare non vi sia più speranza di rivedere il duo ancora insieme.

Simon ha parlato anche della realizzazione di ‘Graceland’, l’album del 1986 registrato in Sud Africa sotto pieno regime dell’ Apartheid, ribadendo di non avere rimpianti per quel periodo e per quella decisione. L’album fu al centro di un dibattito politico e sociale, e fu censurato dall’African National Congress, che lo accusava di supportare il regime.
Tutta questa controversia è raccontata nel nuovo film ‘Under African Skies’ che celebra il 25esimo anniversario dell’uscita dell’album.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.