‘Peety’ by Angelo Orazio Pregoni per O’driù.

Il senso più inaspettato – l’olfatto – diventa protagonista al White di Milano (riferimento culturale per artisti, designer, creator di ogni tipologia) dal 21 al 23 settembre, grazie ad Angelo Orazio Pregoni e alla sua ultima creazione: ‘Peety’.

Una fragranza nata per restituire forza ai concetti come unico e inimitabile, parole da sempre centrali per il fashion, il design e anche l’arte contemporanea ma ormai del tutto depotenziate dal marketing massificato.

Nell’area Beauty del White, abbiamo incontrato Pregoni, Naso e artista contemporaneo il cui ambito di riferimento commerciale è stato per molto tempo il piccolo mondo parallelo della profumeria indipendente, sino a quando due anni fa non iniziò a progettare il marchio O’DRIÙ, per arrivare al grande pubblico senza rinunciare alla sua carica anarchica e provocatoria.

Peety è 49ml di profumo, che spazia tra note ambrate, tabaccose e floreali (rosa e gelsomino), passando per la fava tonka, il sandalo e il pepe rosa, distillati lasciando letteralmente spazio – il solo ml mancante – per la personalizzazione.

Aggiungendo 10 gocce di urina, proprie o di una persona amata, infatti, la fragranza cambia e si trasforma, diventando un’altra perché acquista nuove note di metalli e frutti e diventa qualcosa di realmente personale, diverso da qualunque altro profumo e soprattutto da sé stesso, da qualunque altro Peety: qualcosa di realmente inimitabile e imprevedibile, al di là dei luoghi comuni del marketing del lusso.

Peety è disponibile esclusivamente online su www.odriu.com.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.