Pete Doherty: ‘Io ed Amy Winehouse ci amavamo’

Amy Winehouse si è spenta più di un anno fa, ma ancora i tabloid parlano di lei.
Questa volta a ricordarla è Pete Doherty, da sempre molto amico dell’artista, ma trapela in queste ore, tra i due c’era qualcosa di più che una semplice amicizia e stima artistica.
Il rocker dannato, ha rivelato che lui ed Amy erano amanti, prima che lei morisse, all’età di soli 27 anni, nel luglio 2011. La storia, a quanto pare, non era finita molto bene tra i due.

E’ stato lui stesso a confessarsi, durante un’intervista con MailOnline:

“E’ difficile per me ammetterlo. Ma si, è vero. Amy ed io siamo stati insieme. La amavo e la amo tutt’ora. Ma quando la nostra storia è finita, come spesso accade, lei era diventata ostile e crudele con me. Lei non era certamente una stupida.. e credetemi, aveva una sorta di amo che ti attirava a lei”.

Nell’intervista c’è stato il tempo di parlare anche della relazione che Pete ebbe con la modella Kate Moss (che ora è sposata con Jamie Hince), che finì piuttosto male:

“Ho ricevuto una chiamata da Kate un paio di settimane fa, cosa che mi ha sorpreso parecchio, perchè dopo che la nostra storia è finita non ci siamo più rivolti la parola. E credetemi, è finita in malo modo. Ma in quell’occasione lei era molto amichevole, ed ha iniziato la conversazione chiedendomi cosa stavo combinando. Voleva sapere perchè non ho più scritto canzoni di recente e se stavo ancora prendendo droghe. Lei ha detto che è pulita da un po’ e che è felice del suo matrimonio. (…) Mi ha anche detto che nonostante quello che è successo tra noi, si sente comunque molto legata a me e questo è molto bello”. 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.