Home / MUSICA / News Musica / Pino Daniele: ricordi e nostalgia a un anno dalla morte
pino daniele

Pino Daniele: ricordi e nostalgia a un anno dalla morte

Esattamente un anno fa, la sera del 4 gennaio del 2015, il cuore di Pino Daniele si è fermato per sempre lasciando orfano tutto il mondo musicale italiano. Artisti, fan, amanti della sua figura di musicista e di uomo oggi lo ricordano in mille modi: nei media, sui social, in radio con eventi di ogni tipo a cui ci associamo anche noi di Cubemagazine.it con tanta nostalgia per la sua musica.

Napoli ha dedicato alla memoria di Pino Daniele e di Luca De Filippo il concertone di San Silvestro e quello dell’Orchestra Scarlatti, mentre già da tempo gli ha intitolato una strada (l’antico vico Donnalbina). Sempre a Napoli oggi l’ANM (Agenzia Napoletana Mobilità) farà risuonare in tutte le stazioni della metro e delle funicolari le canzoni del cantante partenopeo. Alle 22:45 ora della scomparsa di Pino Daniele è stato organizzato un flash mob a Napoli al Gran Caffè Gambrinus. La Rai ieri sera ha dedicato all’artista una puntata speciale di Unici su Rai 2 mentre oggi i primi flash mob raduneranno i fan in piazza plebiscito. Molti sono gli artisti che ricordano in queste ore Pino Daniele con post frasi pensieri e immagini.

gli artisti italiani ricordano pino daniele

Jovanotti ha inserito su Jova.tv il video integrale del concerto-tributo del luglio scorso a Napoli tenuto insieme a Eros Ramazzotti e James Senese. Questo il post di introduzione:

E’ passato un anno dalla scomparsa del grande Pino Daniele. Per ricordarlo in queste giornate ecco il video di quello che è successo a Napoli l’estate scorsa, il 26 luglio, nello stadio San Paolo. Quella sera il grande artista e grande amico di Pino e mio, Eros ‘Ramazza’ Ramazzotti, insieme al fantastico James Senese, il sax di Napoli Centrale e dei dischi storici di Pino, si sono uniti alla mia band per ricordarlo attraverso il dono gigantesco che ci ha fatto quel ‘pazz’ e’ Pino’ oltre al suo affetto personale: la sua MUSICA.

Laura Pausini ha postato su Facebook un breve video insieme a Pino e la frase “@pinodanieleofficial sempre. Per sempre. Io dico grazie a te”. Gigi D’Alessio “È già passato un anno, ma il vuoto che hai lasciato nelle strade e nel cuore della tua Napoli è ancora immenso. Anche se te ne sei andato, le cose che hai scritto rimarranno per sempre. O Pinót ….. io overamente t’agge voluto bbene!!!!!”. Clementino “Sei andato via esattamente un anno fa, lasciando un vuoto incolmabile, ciao Zio Pino”

Giorgia “Un anno senza Pino manchi, con le note tue e il tuo pensiero e le canzoni che hai lasciato sono terra che accoglie il mare buon viaggio alla tua anima grande”. Eros Ramazzotti “Ciao fratello mio, sempre a te vicino, con il cuore❤#pinodaniele”. Biagio Antonacci ha pubblicato un video di quando ha cantato a Sanremo la canzone Quando di Pino Daniele. Emma “Tu dimmi quando quando …#cimanchitanto #ciaopino”

Il volo “L’emozione della tua musica non finirà mai. Ciao Pino! ‪#‎UnAnnoSenzaPino ‪#‎PinoDaniele”. Negramaro “Manchi al cuore, agli occhi e alla musica, fratello infinito!!! #pinodaniele”. Fiorello in un videomessaggio al Messaggero ha detto:

Avevamo i figli nella stessa scuola. Era una persona simpatica, con la battuta pronta. Era bello ritrovarsi e scambiare battute. Ho avuto l’onore di duettare con lui in ‘Stasera pago io’ e cantammo ‘Napule è’. La sua musica è sempre presente, le sue canzoni continuano a essere nell’aria. Il primo concerto che ho visto nella mia vita è stato uno dei suoi. In Sicilia era un mito. Andai a vederlo a Siracusa.

Inoltre la famiglia ha voluto la costituzione di una Fondazione Pino Daniele trust onuls, Ente no profit con il fine di aiutare chi propone iniziative culturali, sociali e musicali. Il primo obiettivo sarà la nascita di un museo dedicato all’artista e intitolato Pino Daniele Alive. Il presidente della fondazione ha confermato che i lavori sono quasi giunti al termine:

I lavori per la parte strutturale sono terminati, Giorgio Verdelli e Sergio Pappalettera, il grafico che ha realizzato tante copertine dei suoi dischi, stanno facendo un lavoro straordinario. Speriamo che l’apertura possa coincidere con il 19 marzo, giorno del compleanno di Pino. Sarà ricostruito il suo studio con gli strumenti e amplificatori e, grazie a un ologramma, si potrà rivedere Pino suonare.

Libri su Pino Daniele

Molte sono le pubblicazioni che raccontano l’artista dopo la sua morte. Vi segnaliamo il libro di ricordi scritto dal fratello Nello Daniele e anche altri testi di persone che lo hanno conosciuto. I libri sono disponibili anche negli store online su IBS.

  • Il fratello di Pino Daniele, Nello, ha raccolto i ricordi più commossi in Je sto vicino a te
  • Giorgio Verdelli e Antonio Tricomi – A noi ci piaceva il blues con i contributi di Maurizio De Giovanni, Mario Martone, Sandro Ruotolo e tanti altri.
  • Marcella Russano – Nero a metà. Dalle origini a Grande Madre tutta la poesia di Pino Daniele
  • Musicante, musicarte. Omaggio a Pino Daniele un volume di immagini curato da Beppe Palomba
  • Salvatore Coccoluto è l’autore di una biografia ragionata, Pino Daniele. Una storia di blues, libertà e sentimento

Discografia di Pino Daniele

La produzione è amplissima tuttavia vi segnaliamo la raccolta Tracce Di Libertà Cofanetto – Pino Daniele in versione Super Deluxe che contiene gli album Terra Mia, Pino Daniele e Nero a Metà + 3 CD con demo, provini, versioni alternative e 6 brani inediti. Contiene inoltre un libro di 60 pagine con foto inedite, aneddoti, curiosità e testi biografici… un vero e proprio documento del percorso artistico e umano dell’artista partenopeo iniziato dall’emozione di un ragazzino che tanto amava il blues…

Video Pino Daniele con Massimo Troisi

Pino Daniele fa ascoltare per la prima volta la canzone Quando all’amico Massimo Troisi che esprime giudizi e dà consigli


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Ligabue ospite a Che Tempo Che Fa video

Ligabue ospite a Che Tempo Che Fa – video

Ligabue è stato super ospite musicale nella puntata di Che Tempo Che Fa andata in onda su Rai 3 domenica 4 dicembre 2016. Guarda il video.

error: Content is protected !!