Home / MUSICA / Concerti / Pistoia Blues Festival al via con Mika in concerto stasera 5 luglio 2016
pistoia blues festival 2016

Pistoia Blues Festival al via con Mika in concerto stasera 5 luglio 2016

Mika apre il Pistoia Blues Festival stasera 5 luglio 2015 sul palco di Piazza Duomo con il primo di una serie di concerti in programma fino al 16 luglio.

La tappa a Pistoia (in esclusiva toscana) fa parte del tour mondiale 2016 del cantautore e interprete britannico in promozione al suo ultimo e fortunato album No Place In Heaven (oltre 10 milioni di copie vendute). In apertura del concerto di Mika suonerà un gruppo molto interessante: le Xylaroo (le sorelle Holly e Coco Chant) che hanno debuttato nel 2015 con il singolo Sunshine e il loro primo album Sweetooth, con musica tra il country e il folk-pop.

Pistoia Blues Festival Programma concerti 2016

9 LUGLIO. Il primo appuntamento vero e proprio del Festival sarà quello del 9 luglio con la seconda edizione dell’Italian Blues Night con ingresso gratuito. Suoneranno gli artisti blues italiani più noti tra cui il chitarrista, cantante e compositore triestino Mike Sponza che presenterà il suo nuovo album Ergo Sum, che vuole unire il blues con liriche in latino tradotte in inglese. Di rilievo anche la partecipazione di Francesco Più, il bluesman sardo che si è esibito in tour in Mississippi e Tennessee, templi del blues. Tornerà sul placo del blues anche Alessandro Finaz Finazzo (uscito da poco il suo secondo album solista GuitaRevolution) e con lui ospite speciale Fabrizio Pocci: insieme sono reduci da un tour in Canada e USA. Lino Vairetti (Osanna) e Patrizio Trampetti (Nuova Compagnia di Canto Popolare) faranno un particolare il tributo a Pino Daniele con Immancabile il coach del blues Nick Becattini quest’anno in speciale compagnia di Maurizio Pugno e Linda Valori. In apertura le band vincitrici del concorso Obiettivo Blues In che sono ufficialmente gli Endless Harmony (Verona), Bad Blues Quartet (Cagliari), The Big Blue Band (Siena).

10 LUGLIO. Serata dedicata alle sonorità dell’organo Hammond con protagonista il leggendario tastierista Brian Auger con i suoi Oblivion Express. Ospite d’eccezione Alex Ligertwood, chitarrista ed ex vocalist di Carlos Santana. Si esibirà prima degli Oblivio Express Lucky Peterson, noto polistrumentista soul e blues, chitarrista di Buffalo. Altro grande nome in cartellone i James Taylor Quartet, gruppo britannico capitanato dall’hammondista James Taylor. In apertura The Twisters with Alice Violato, bluesband, ed il cantautore valdostano Leon.

11 LUGLIO. Il gruppo inglese dei Bastille, band di alternative rock famosa per la hit Pompeii e per le sue strepitose performance dal vivo, si esibirà per la prima volta al Festival di Pistoia. In apertura la band fiorentina dei Kelevra una della band vincitrici del bando Toscana 100 Band indetto da Giovani Si e Regione Toscana che presenta il nuovo album Cronache per poveri amanti

12 LUGLIO. Ancora una esclusiva nazionale italiana per il festival che ospiterà per la prima volta nella sua storia la band The National, gruppo statunitense che è una delle formazioni alternative indie rock più importanti ed influenti del panorama contemporaneo. In scaletta sicuramente anche un omaggio ai Greateful Dead dato che i fratelli Aaron e Bryce Dessner hanno recentemente curato il monumentale disco (5 cd) Day of the Dead in cui The National insieme a Mumford & Sons, Wilco, The Flaming Lips e moltissimi altri rileggono brani della celebre band di rock psichedelico. In apertura il concerto del cantautore Father John Misty che presenterà l’ultimo album I Love You, Honeybear.

14 LUGLIO. Arrivano gli Skunk Anansie, la band inglese capitanata da Skin fresca di pubblicazione del nuovo Anarchytecture, che si presentato alPistoia Blues per la seconda volta ( la prima nel 2011). Inutile dire che lo show sarà vulcanico visto il repertorio del gruppo pieno di hit come l’ultimo singolo Love somebody else. In apertura la band italo/neozelandese dei Down To Ground con il nuovo album The World We Live In.

15 LUGLIO. Saliranno per la prima volta sul palco di Piazza Duomo gli storici Whitesnake guidati dal celebre frontman David Coverdale, che sono un vero pezzo di storia dell’hard rock inglese. Terminato il concerto speciale DJ set gratuito Rock Fun Show a cura di Marco Biondi e PF Colombi direttamente da Virgin Radio Italy, la radio ufficiale media partner del Pistoia Blues Festival.

16 LUGLIO. Serata di chiusura dell’edizione 2016 del Festival con Damien Rice che si esibirà in un esclusivo concerto in data unica italiana per la prima volta sul prestigioso palco di Pistoia, portando i brani dell’ultimo album My Favourite Faded Fantasy oltre ai suoi successi di sempre. Prima di lui la violoncellista islandese Gyda Valtysdottir in arte solamente Gyda, co-fondatrice del gruppo Dream-pop dei Mùm, con le sue esibizioni soliste che uniscono cover senza tempo del repertorio classico con le sue composizioni eteree e sognanti.

7 LUGLIO Serata speciale La Notte Rossa. Sarà protagonista della Notte Rossa Cristiano De Andrè che farà tappa in piazza del Duomo a Pistoia con il suo nuovo tour De André canta De André, con cui il cantautore omaggia il padre in occasione dei 50 anni dall’uscita del primo disco Tutto Fabrizio De André, album che già conteneva le intramontabili canzoni La guerra di Piero, Via del Campo e Amore che vieni, amore che vai. La serata è organizzata da Avis Pistoia in collaborazione con l’Amministrazione comunale, Associazione Blues In e con il patrocinio della Regione Toscana.

Pistoia Blues Festival: artisti, programma, biglietti

  • 5 luglio Mika + Xylaroo
  • 7 luglio Cristiano De Andre’ (Notte Rossa – Avis)
  • 9 luglio Italian Blues Night: Francesco Piu + Mike Sponza Band + Finaz Feat. Fabrizio Pocci +  Lino Vairetti & Patrizio Trampetti + Nick Becattini Band Feat. Magic Bones + Maurizio Pugno +  Linda Valori + Vincitori Obiettivo Bluesin (Endless Harmony, Bad Blues Quartet, The Big Blue Band)
  • 10 luglio Brian Auger + Lucky Peterson + James Taylor Quartet + The Twister With Alice Violato + Leon
  • 11 luglio Bastille + Kelevra
  • 12 luglio The National + Father John Misty
  • 14 luglio Skunk Anansie + Down To Ground
  • 15 luglio Whitesnake + Hardcore Superstar + The Answer + Crazy Rain + Junkie Dildoz (Aftershow: Dj Set Rock Fun Show)
  • 16 luglio Damien Rice + Gyda

I biglietti sono ancora disponibili per tutte le serate online su TickeOne. La biglietteria in loco di via Roma aprirà alle 18:00 mentre i cancelli apriranno alle ore 19:00. Sono disponibili bus navetta dopo il concerto da Pistoia alla stazione di Firenze Santa Maria Novella.

Per altre informazioni sui concerti e sui numerosi eventi collaterali gratuiti previsti consultare il sito www.pistoiablues.com e la pagina facebook.com/pistoiablues ufficiale aggiornata in tempo reale.

BIGLIETTI PISTOIA BLUES FESTIVAL 2016

Pistoia Blues Festival Compilation Ufficiale

È disponibile in tutti gli store digitali la compilation ufficiale del Festival Pistoia Blues Next Generation realizzata in collaborazione con Deezer, partner musicale anche per questa edizione di Pistoia Blues (www.deezer.com).


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Ligabue ospite a Che Tempo Che Fa video

Ligabue ospite a Che Tempo Che Fa – video

Ligabue è stato super ospite musicale nella puntata di Che Tempo Che Fa andata in onda su Rai 3 domenica 4 dicembre 2016. Guarda il video.

error: Content is protected !!