Pokemon GO: come e dove catturare il leggendario Ditto

Tra le specie più rare di Pokemon GO c’è sicuramente il Ditto, agognato da tutti i giocatori. La difficoltà di trovarlo sta non solo nel fatto che è raro ma soprattutto nel fatto che l’abilità di questo animaletto è quella di trasformarsi esattamente nelle vesti di altri Pokemon e di rivelarsi solo dopo la cattura. Per avere l’opportunità di catturarlo, occorre fare il recente aggiornamento del gioco che consente anche di bilanciare le abilità di molti Pokemon e di accedere ad un nuovo evento globale.

Pokemon Go: dove e come catturare Ditto

Ci sono molte conferme e segnalazioni nei vari Blog specializzati nel settore che rilevano che Ditto si nasconde sotto l’aspetto di un Pokemon comune: Weedle, Diglett, Zubat, Pidgey, Spearow, Magikarp, Rattata. Inoltre secondo le dichiarazioni dei giocatori che lo hanno trovato, questi pokemon comuni devono essere catturati in un raggio ridotto, al di sotto del raggio di 2 Km si potrebbe avere la sorpresa della trasformazione.

Al momento non sono note modalità per scoprire in anticipo se un pokemon comune nasconde l’identità di Ditto,  per cui sarà necessario procedere per tentativi fino alla riuscita della missione. Alcuni suggeriscono di prediligere la ricerca di un easter egg, ancora non scoperto oppure Pikachu selvatico, che permette di avanzare nel gioco. Ditto dovrebbe uscir fuori quando si cattura una creatura con la fotocamera o dandogli un nomignolo specifico, ancora sconosciuto (tutti i giocatori sperano di sapere presto qual è questo nomignolo).

Comunque ci sono già tantissime segnalazioni di avvistamenti di Ditto che ne confermano ufficialmente la disponibilità. Inoltre correlato all’arrivo di Ditto sembra siano vicini il rilascio anche i Pokémon leggendari.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore