Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Record Store Day 2015: tutte le pubblicazioni

record store day 2015

Sono quasi trecento le pubblicazioni annunciate dall’industria discografica italiana per il 18 aprile, in occasione del Record Store Day.

Tra le novità, in ambito internazionale arriveranno ‘Songs From The Laundy Room’, un ep con quattro inediti dei Foo Fighters di Dave Grohl, quest’anno ambasciatore internazionale dell’iniziativa, ‘Put Your Arms Around Me’ firmato dall’inedito trio Todd Rundgren/Lindstrom/Emil Nikolaise, ‘Songs From The Falling’ di Tracey Thorn, tratta dalla colonna sonora del film ‘The Falling’, ‘Kim’s Caravan’ di Courtney Barnett, ‘Ye Ye Yamaha’ dei Go!Team, ‘You Go To My Head‘ di Cassandra Wilson e ‘Dark Jovian‘ di Amon Tobin.

Tra gli artisti italiani, ‘Io Sono‘ segna il ritorno della cantautrice romana Paola Turci, un nuovo album che propone brani del suo repertorio, rivisitati in un’inedita veste acustico-elettronica insieme a Federico Dragogna (Ministri, Le Luci della Centrale Elettrica) e con tre inediti, mentre di ‘Via delle girandole 10’ di Fabrizio Moro, in uscita in cd a metà marzo, arriverà la versione in vinile proprio nel giorno del Record Store Day.

Numerosissime le ristampe: ‘My Squelchy Life’ di Brian Eno, ‘OX4’ dei Ride, il glorioso ‘Live At Fillmore East’ di Sly & Family Stone, ‘Have Some Fun: Live at Ungano’s’ degli Stooges e ‘La Malavita’ dei Baustelle sono pubblicati in vinile per la prima volta, mentre ritornano disponibili con rinnovato splendore ‘Psychocandy’, album che trentanni fa segnava il debutto dei Jesus & Mary Chain, così come ‘Valley Of Rain’ dei Giant Sand; sono venticinque gli anni di ‘Pills’n’Thrills and Bellyaches’ degli Happy Mondays, la cui strepitosa copertina è stata creata da Peter Saville, e ben cinquanta quelli trascorsi da ‘How Sweet It Is (To Be Loved By You)’ di Marvin Gaye e ‘The Magnificent Moodies’ dei Moody Blues.

Tra le rarità, ‘Genesis‘ dei Gods, con Ken Hensley e Lee Kerslake (Uriah Heep) e John Glascock (Jethro Tull), l’omonimo disco dei Tomorrow, con Steve Howe (Yes) e Twink (The Pretty Things e Pink Fairies) e l’unico dei Blue Mountain Eagle, la band acid rock formata da Dewey Martin dei Buffalo Springfield. C’è persino ‘No Life Til Leather‘ dei Metallica, una cassetta di demo della rock band californiana, da anni oggetto di culto tra i collezionisti.

Sarà blu il vinile di ‘The night we called it a day‘ di Bob Dylan, bianco ‘Versions Galore‘ del Pop Group, rossi ‘Violet Flame Remixes‘ degli Erasure e ‘Sex Metal Barbie‘ degli In This Moment. ‘The Moody EP‘ delle ESG, sarà disponibile nelle varianti verde, blu e giallo. Dal Bronx con amore.

E ancora, ‘Bamboo Houses’ di David Sylvian & Ryuichi Sakamoto, ‘The Honky Tonk Demos’ dei Dire Straits, ‘Tiswas’ degli Sleaford Mods, ‘Different Shades of Blue’ di Joe Bonamassa, ‘Elgin Avenue Breakdown’ degli 101ers di Joe Strummer pre-Clash. Dalle session di ‘Bach’s Bottom’ arriva una versione alternativa di ‘Jesus Christ’ della leggenda power pop Alex Chilton, mentre invece sono ben dodici le versioni di ‘The Years (Go By)’ di Fred Ventura, icona indiscussa della scena Italo-Disco, spalmate su un triplo vinile con t-shirt in omaggio.

In grande spolvero anche gli archivi italiani: ‘Many Kisses/Rien Ne Va Plus e l’album ‘Bella Mbriana’, doverosi omaggi a Maurizio Arcieri dei Krisma e Pino Daniele, ‘Singolare & Plurale’ di Mina, ‘E’ l’amore’ di Franco Battiato e ancora Claudio Lolli, Alan Sorrenti, CCCP Fedeli Alla Linea, Garbo, Alan Sorrenti, Il Balletto di Bronzo, Giusto Pio. Trovano pure spazio le contaminazioni musicali di Selecta Vision Breaks – Scratch Experience, un album ‘all (indie) stars’ prodotto da DJ Aladyn insieme a Dargen d’Amico, Saturnino, Rancore, Roberto Dellera, Diego Mancino, Jack Jaselli, Nikki, Calibro 35, Remo Anzovino e tantissimi altri.

Per i fanatici dei boxset si segnalano infine ‘Downbeat Special’ sulla Studio One, la leggendaria label su cui ha debuttato Bob Marley e curato dalla Soul Jazz Records di Londra, ‘Cinevox 5’ per gli appassionati di colonne sonore, ‘The Wood Box’ dei californiani Jurassic 5 ed un magnifico ‘Elitisim For The People Pere Ubu 1975-78’ dei Pere Ubu.

Anche quest’anno Radio Capital è la radio italiana ufficiale del Record Store Day e il 18 aprile renderà omaggio a tutti i negozi di dischi indipendenti con una programmazione interamente dedicata all’evento.

La lista completa dei dischi disponibili nei negozi italiani sarà online a breve su www.recordstoreday.it

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.