Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Rihanna ricoverata in ospedale, dopo il MET Gala

Quando li vediamo in tv, al cinema, nei videoclip o agli appuntamenti mondani sono sempre impeccabili, bellissimi, quasi sovraumani.
Ma, anche loro sono umani, ed anche il loro fisico, a volte, decide di dire ‘basta’.
Questo è quello che è successo a Rihanna, dopo l’evento dell’anno, il MET Gala al Metropolitan Museum di New York.
La giovane cantante delle Barbados si è infatti presentata sul red carpet bellissima, avvolta da una creazione stupenda di Tom Ford, ma dietro al trucco perfetto si potevano scorgere i segni di una stanchezza latente, della quale lei stessa aveva parlato qualche giorno fa su Twitter.
I continui impegni professionali, dalla promozione del suo debutto sul grande schermo ‘Battleship’, il lavoro in studio e la promozione di ‘Talk That Talk’ devono averla sfinita. E infatti, subito dopo il Gala, la cantante si è fatta ricoverare in un’ospedale di Manhattan, dove è stata sottoposta ad una cura ricostituente a causa della disidratazione eccessiva e dell’esaurimento.
Nulla di davvero preoccupante, in ogni caso, visto che la giovane è stata dimessa poche ore dopo. Ma certo è che questo episodio deve essere un monito affinchè Rihanna dia una regolata alla sua vita. Lei stessa su Twitter ha rassicurato i fan, postando una foto del suo braccio con la flebo attaccata.
Insomma, il troppo lavoro, le feste e gli eventi mondani sono diventati insopportabili per il suo fisico.
Chissà se riuscirà a darsi una calmata.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.