Home / TEMPO LIBERO / Eventi Sportivi / Olimpiadi Rio 2016, Ginnastica Artistica: Simone Biles inarrestabile conquista l’oro nell’All Around
Simone Biles oro olimpiadi rio 2016

Olimpiadi Rio 2016, Ginnastica Artistica: Simone Biles inarrestabile conquista l’oro nell’All Around

Olimpiadi di Rio 2016. Nello squadrone americano che gli USA hanno spedito a Rio de Janeiro per i XXI Giochi, c’è anche una minuta ma muscolosissima ragazza. Classe 1997, texana, Simone Biles in questa edizione delle Olimpiadi non è stata solo “la ragazza da battere”, anche perchè al momento farlo è davvero impossibile. Ma ha semplicemente ridefinito i confini della Ginnastica Artistica mondiale.

La giovane diciannovenne ha infatti una potenza incredibile che le permette di saltare a un’altezza elevatissima e compiere evoluzioni impensabili per le altre ginnaste. Basti pensare al suo punto forte, il corpo libero, attrezzo in cui al momento come lei al mondo non c’è nessuno. Queste sue abilità le hanno permesso di trascinare letteralmente il Team USA a vincere la medaglia d’Oro nel concorso a Squadre e ieri sera a conquistare l’individuale All-Around.

Olimpiadi Rio 2016, Ginnastica Artistica: Simone Biles oro nell’All Around

Fin da subito, sulla carta, Simone Biles è stata medaglia d’Oro. Seconda solo per una rotazione, dopo gli attrezzi a lei meno congeniali (se così si può dire visto che il livello di esecuzione è comunque elevatissimo) volteggio e parallele asimmetriche, la ginnasta ha mandato in visibilio il pubblico prima con il suo esercizio alla trave, con un ingresso davvero unico ed originale. Quindi si è esibita come ultima nel corpo libero dove ha fatto esplodere il Rio Olympic Center di applausi ed entusiasmo grazie al suo esercizio da togliere il fiato, con un finale tutto da godere.

A nulla sono valsi gli sforzi della russa Alija Mustafina che per tutta la gara ha tentato di star dietro alla stella americana, per poi finire superata sul finale da Alexandra Raisman, altra statunitense ed altra regina indiscussa del corpo libero al mondo. Gli Usa hanno così fatto doppietta con Simone Biles oro, Alexandra Raisman argento, mentre Alija Mustafina conquista la (seconda) medaglia di bronzo, come era successo a Londra 2012.

Ieri sera in gara c’erano anche le nostre azzurre Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito, che si sono classificate rispettivamente al 16° e 12° posto.

La Ginnastica Artistica, dopo due giorni di pausa che verranno dedicati al Trampolino, riprenderà domenica 14 agosto e continuerà fino al 16 con le finali di specialità individuali. Potremo quindi ammirare ancora l’immensa Simone Biles e fare anche il tifo per le atlete italiane.

Video: Simone Biles alla trave e il momento della vittoria

Ecco il famoso esercizio di Simone Biles al corpo libero che le è valso l’oro (il video non è di Rio 2016 ma l’esercizio è il medesimo)


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Formula 1 GP Abu Dhab orari e dove vedere diretta

Formula 1 Gp Abu Dhabi: orari, dove vedere la diretta tv e streaming

Oggi 27 novembre 2016 si terrà il Gran Premio di Formula 1 ad Abu Dhabi. Scopri gli orari e dove vedere la diretta tv e streaming.

error: Content is protected !!