Robert Zemeckis conferma: ‘pronto il sequel di Roger Rabbit’

Robert Zemeckis ha da tempo mostrato il suo interesse sulla possibilità di un sequel per il classico del 1988 ‘Chi Ha Incastrato Roger Rabbit?‘. Ed ora, pare che la sceneggiatura sia pronta.
Il regista, infatti, in una recente intervista con MTV ha confermato di aver ultimato i lavori attorno alla sceneggiatura, ed ora manca solo l’ok da parte della Disney.

“Sono veramente felice della sceneggiatura, è molto bella!”. 

Zemeckis ha inoltre confermato che il sequel, nonostante arrivi a 25 anni dal primo film, utilizzerà la stessa ricetta del precedente: veri attori che recitano con i cartoni animati, anche se questa volta sfrutterà la tecnologia in 3D.

“Se sarò ingaggiato dalla Disney per il sequel, questo sarà come il primo. Voglio percorrere la stessa strada, ma presentarla, questa volta in 3D”.

Ma Zemeckis ci tiene a sottolineare che il tutto sarà davvero originale:

“Vorrei lavorare con animazioni disegnate a mano, in 2D, ma utilizzando le funzionalità del 3D. Non sarà sicuramente come i lavori della Pixar in 3D. Non appariranno come quelli… sarà un’altra tipologia di film”.

Nell’originale ‘Chi Ha incastrato Roger Rabbit?‘ il protagonista umano era Bob Hoskins che interpretava il detective assoldato da Roger Rabbit per scoprire se la moglie, l’esplosiva Jessica Rabbit, lo tradisse. Ma per questo secondo capitolo, molto probabilmente, Hoskins non ci sarà perchè afflitto dal morbo di Parkinson.

Zemeckis ha inoltre espresso il desiderio di rielaborare il primo film con la tecnologia 3D.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.