Room: quando l’amore non ha barriere, al cinema dal 3 marzo

Esce nei cinema il 3 marzo 2016 il film Room, che agli scorsi Academy Awards si è aggiudicato l’Oscar per la migliore attrice protagonista per Brie Larson.

Una storia dei nostri giorni che racconta l’amore sconfinato tra madre e figlio. Il piccolo Jack non conosce il mondo se non la camera in cui è nato e cresciuto.Un film carico di suspense e di forti emozioni, un’esplorazione unica e inaspettatamente tenera dell’amore sconfinato tra madre e figlio nelle più strazianti circostanze.

Room: trama

Il film racconta la straordinaria storia di un vivace bambino di 5 anni di nome Jack, di sua madre Joy, che lui chiama Ma’, e dell’amore che li unisce. Ma’ si dedica a Jack con tutte le sue forse per proteggerlo e renderlo felice, sta insieme a lui, racconta fiabe, giocano insieme. Sembrerebbe una storia normale ma non è così: i due sono infatti prigionieri del “Vecchio Nick” che ha rapito sette anni prima Joy mentre andava a scuola e che abusa regolarmente di lei. Madre e figlio sono così rinchiusi in una stanza di 3 metri quadrati senza finestre, senza poter uscire. La donna crea un intero universo per Jack all’interno della stanza e non si ferma davanti a nulla per assicurarsi che suo figlio abbia una vita piena e soddisfacente, anche in un ambiente infido e angusto. Poi Jack comincia ad incuriosirsi a riguardo della loro condizione e a quel punto Ma’ non ce la fa più e i due mettono in atto un rischioso piano per fuggire che forse li porterà in mondo ancora più spaventoso.. quello vero.

Room: la recensione

È una straordinaria e commovente pellicola che vede come protagonisti attori fenomenali a cominciare dal piccolo Jacob Tremblay, una vera rivelazione, a Brie Larson (Oscar 2016 come miglior attrice protagonista), Joan Allen (candidata tre volte all’Oscar) e a William H. Macy (candidato all’Oscar). Il regista, Lenny Abrahamson, fa un ottimo lavoro di trasposizione del best-seller internazionale di Emma Donoghue riuscendo a rendere la trama emotiva del romanzo che ovviamente è sempre quella più difficile da trasportare sul grande schermo. Lo spettatore seguirà l’incredibile storia di prigionia e libertà in un fantasioso viaggio atrtaverso gli occhi dell’infanzia addentrandosi nei meandri psicologici della forza della famiglia e dell’amore madre-figlio. Lenny Abrahamson riesce a raccontare con Room la forza dell’amore familiare anche nelle situazioni più estreme, elaborando una pellicola che è tra i film più commoventi sul tema del legame tra genitori e figli. Da non perdere.

Room – trailer italiano

https://www.youtube.com/watch?v=ajLb0CFNuF0

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.