Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Russu: una chitarra acustica ed il punk rock mostra il suo animo ‘educato’

Sabato sera, in una gelida serata, Russu – storica voce dei Totale Apatia, punk band che quest’anno compie la bellezza di 17 anni – ha dato il via al suo nuovo tour, con uno show-case che ha riunito nell’intimo locale quinzanese Le Fate Ignoranti, un numeroso gruppo di giovani e meno giovani.

Un concerto che porta una ventata di aria fresca, perchè questa volta Russu ha deciso seriamente di mettersi alla prova, presentando in chiave totalmente acustica, alcuni dei brani che lo hanno accompagnato per tutta la sua formazione artistica, i classici del punk rock.  In scaletta ci sono brani dei Ramones, dei Bad Religion, fino ai Social Distotion, passando per i Clash, presentati in una versione insolita e molto più intima.
Tutto è nato quando i Totale Apatia hanno deciso di registrare ‘Pet Sematary’, storica hit dei Ramones (QUI la news), e ‘Sorrow’ dei Bad Religion per inserirle in due diverse compilation. Un’esperienza quasi nuova per la band, che ha portato Russu a valutare un nuovo percorso da seguire, un percorso che lo ha trascinato verso questa nuova serie di concerti e che, in futuro, potrebbe portare alla registrazione di un album solista.

Ad accompagnare Russu sul palco c’è Pablo, chitarra dei Totale Apatia, ma non mancano anche performance con amici e colleghi, per uno show che ha voluto coinvolgere con grande semplicità.

LEGGI ARTICOLI SU CINEMA

LEGGI ARTICOLI SU TELEVISIONE

LEGGI ARTICOLI SU MUSICA

 

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.