Sanremo 2012: Fuori Marlene Kuntz, Carone, Fornaciari e la coppia D’Alessio-Bertè

Dopo l’annunciato commissariamento della chermesse tra scuse e annunci, ieri sera, il padrone di casa Gianni Morandi è apparso piuttosto nervoso, ed il clima sul palco ne ha risentito.
Ma visti gli ascolti della serata inaugurale, che ha ottenuto quasi il 50% di share, nonostante le critiche, sono in molti quelli a rivolere sul palco del Teatro Ariston, Adriano Celentano, in primis il conduttore stesso, che ha dichiarato “Meno male che Adriano c’è, e spero che torni..”.
In ogni caso, almeno ieri, la protagonista principale è stata la musica.
Dopo i problemi al sistema di votazione avuti la prima serata, finalmente il primo verdetto: eliminati i Marlene Kuntz, Pierdavide Carone, Irene Fornaciari e la coppia formata da Gigi D’Alessio e Loredana Bertè.
Ma non tutto è perduto: grazie al televoto da casa, infatti, due di loro questa sera potranno tornare a gareggiare.
Presentati anche i Giovani, quella categoria che quest’anno è stata battezzata “Sanremo Social”, che già sono passati sotto il giudizio della giuria demografica: passano il turno, aggiudicandosi di diritto un posto per la “finalina” di venerdì, Alessandro Casillo con “E’ vero (che ci sei)”, Iohosemprevoglia con “Incredibile”, Erica Mou con “Nella vasca da bagno del tempo” e Marco Guazzone con “Guasto”. Eliminati Giordana Angi, Celeste Gaia, Giulia Anania e Budel.
Per la serata recuperata anche la protagonista femminile del Festival, la modella Ivana Mrazova, bloccata a letto per la prima serata a causa di un torcicollo, che stasera si presenta (facendosi attendere non poco!) in un elegantissimo abito scuro firmato Salvatore Ferragamo caratterizzato da un lungo strascico e drappeggi sovrapposti di seta.
La presenza della modella è stata però oscurata dalle due ex primedonne dello scorso anno, che sembrano non volersene andare dalla città ligure: Elisabetta Canalis in Roberto Cavalli e Belen Rodriguez in Fausto Puglisi. Il profondo spacco presentato della modella argentina nella seconda uscita, sta già facendo parlare di se.
Ospiti graditi, Francesco Mandelli e Fabrizio Biggio, che per l’occasione vestono i panni de “I Soliti Idioti”, ironizzando sulla vicenda che accadde nel 1995, quando Pippo Baudo “salvò” l’aspirante suicida da un salto in platea. Un po’ più contenuti nel linguaggio, a causa delle critiche che ieri sera hanno ricevuto Luca e Paolo per alcune parolacce di troppo.
E questa sera è il turno dell’annunciata serata dei duetti: molti gli artisti internazionali che interpreteranno assieme ai concorrenti alcuni successi storici della musica italiana.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.