Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Sanremo 2014: comincia col botto la prima serata del Festival

sanremo-prima-serata

Anche quest’anno è arrivato il momento di dare il via alla kermesse canora più importante d’Italia: si è infatti appena conclusa la prima serata del 64° Festival di Sanremo. Come lo scorso anno, i presentatori sono Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, coppia vincente che il pubblico di appassionati del Festival, ma anche tanti giovani telespettatori, ha apprezzato per la simpatia e l’intrattenimento sempre di qualità.

Quest’anno è il Pre Festival Sanremo & Sanromolo ad aprire la serata di Rai Uno, in cui Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, propone alcuni video da lui girati e montati che avranno “Uno sguardo curioso, tagliente e insieme affettuoso sul nazional-popolare”.

Comincia quindi il vero e proprio Festival della canzone italiana, in una scenografia spettacolare firmata da Emanuela Trixie Zitkowsky in cui viene interpretata il tema centrale di questa edizione: la bellezza. La scenografa la declina rappresentando un palazzo italiano del Settecento solo apparentemente abbandonato, dove ancora abitano armonia, eleganza e ricordi di fasti lontani.

Immediatamente il primo intoppo: il sipario infatti si blocca, costringendo Fabio Fazio, un pò imbarazzato (“Iniziamo bene, si è bloccato il sipario!”) ad entrare di lato. Il presentatore quindi improvvisa, introducendo il tema della bellezza:

“La grande opera che dobbiamo fare per i nostri figli è riparare l’Italia, ricucirla dove è rotta. Dall’alto vediamo le ferite che formano la trama della nostra sconfitta. Dobbiamo curare l’Italia per rendere il nostro paese meno abbandonato, meno brutto; e questo farebbe sentire noi italiani meno incapaci e un pò più degni di questa bellezza. Quello che siamo intimamente dobbiamo cercarlo anche nel contesto che è fuori. Dobbiamo aver cura del nostro paese.”

Improvvisamente, però, durante il discorso Fazio viene interrotto da due lavoratori che urlano “appesi” alla balaustra del Teatro Ariston, minacciando di buttarsi e urlando “Vogliamo essere ascoltati”. Dopo l’intervento della sicurezza, Fazio con grande professionalità conclude il suo discorso sulla bellezza e ricorda, in occasione del suo compleanno, Fabrizio De Andrè, “Colui che ha raccontato gli ultimi, tutte le sfaccettature dell’animo umano”. Quindi scende in platea e sedendosi accanto a Dori Ghezzi. Quindi introduce il superospite Ligabue che interpreta la canzone di De Andrè ‘Creuza de ma’ insieme a Mauro Pagani, autore della melodia e direttore musicale del Festival.

Si fa luce sul palco e Fabio tiene fede alla promessa fatta ai due lavoratori e legge la lettera che gli hanno lanciato dalla balaustra:

“Sono 16 mesi che non riceviamo lo stipendio, con noi altre 800 persone… Ci scusiamo con tutti voi ma la disperazione è tanta al punto da pensare di farla finita e ci si sente inutili per tutta la famiglia. Vi chiediamo di restituirci la nostra dignità”

Dopo l’arrivo sul palco dell’ “irresponsabile Lucianina” e la sua consueta letterina divertente e pungente a San Remo, finalmente si parte con la gara. Come per lo scorso anno, i 14 Big presentano due canzoni di cui solo una entrerà in gara: il giudizio sarà suddiviso tra il televoto del pubblico e quello della Giuria in Sala Stampa. Questa sera si esibiscono i primi 7 Big, ognuno accompagnato da un presenter, che annuncia il brano che resta in gara.

Di seguito tutte le canzoni presentate e quelle scelte in grassetto.

ARISA Lentamente (il primo che passa), Controvento
FRANKIE HI-NRG MC
Un uomo è vivo, Pedala
ANTONELLA RUGGIERO
 Quando balliamo, Da lontano
RAPHAEL GUALAZZI CON BLOODY BEETROOTS Tanto ci sei, Liberi o no
CRISTIANO DE ANDRE’ Invisibili, Il cielo è vuoto
PERTURBAZIONE L’Italia vista dal bar, L’unica
GIUSY FERRERI L’amore possiede il bene, Ti porto a cena con me

I presenter di questa serata sono rispettivamente Tito Stagno, Tania Cagnotto con Francesca Dallapè, Amaurys Perez, Luigi Naldini, Cristiana Capotondi, Massimo Gramellini e Marco Bocci.

Torna sul palco del Teatro Ariston Laetitia Casta, accolta da Fazio “vestito da essenzialista francese” che le dedica ‘Ne me quitte pas’. La modella ricambia cantando ‘Meraviglioso’ di Domenico Modugno, quindi balla e canta ‘Ma ‘n do’… Hawaii’ di Alberto Sordi e Monica Vitti. Il siparietto si chiude Fabio e Laetitia che cantano insieme ‘Silvano’, omaggiando sia il vecchio varietà che Enzo Jannacci. Paolo Jannacci entra sul palco e veste Fabio con l’impermeabile del padre Enzo.

Grandissima ed energica ha intrattenuto il pubblico di Sanremo la superospite Raffaella Carrà, entrata con grande verve sul palco dell’Ariston. Raffaella, intervistata da Fazio, ha parlato del suo nuovo disco ‘Replay’, della seconda edizione di ‘The voice’, e della sua canzone ‘Tanti auguri’ presente nel film candidato agli Oscar come miglior film straniero ‘La grande bellezza’ di Paolo Sorrentino. Arriva poi Luciana vestita da Carrà, e le due concludono insieme con un duetto.

Altro momento attesissimo della serata è l’arrivo sul palco di  Yusuf Cat Stevens che regala grandi emozioni con le sue esibizioni di ‘Peace train’, ‘All you need is love’ e la sua celebre ‘Father and son’. Intervistato da Fazio, parla di come, dopo tanto tempo, sia tornato a scrivere canzoni:

“Io ero un cantante pop, ma cercavo sempre qualcosa che fosse più rilassato e reale. Quando ho trovato questa cosa, ho lasciato la musica, iniziato a fare altro e mi sono creato una famiglia. Quando mio figlio è cresciuto, mi ha portato di nuovo in casa una chitarra e mi sono ricollegato al mio cuore.”

E sulle religioni che invece di unire dividono, Fazio chiede a Cat Stevens se crede che esista un terreno di incontro:

“Negli anni 60 lo chiamavano pace e amore. E’ quello che la religione dovrebbe insegnarci, invece a volte viene usata da qualcuno come una scusa, per fare cose in cui la religione non centra. Deve aiutarci a vivere insieme, deve insegnarci questo; se non ce lo insegna, allora non è una religione.”

A domani per gli altri 7 Big in gara e le prime 4 Nuove Proposte.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.