Sanremo 2015: cronaca della quarta serata in cui Giovanni Caccamo ha vinto le Nuove Proposte

 

La quarta serata del 65° Festival di Sanremo si è appena conclusa e ha visto la vittoria di Giovanni Caccamo per la categoria Nuove Proposte e l’eliminazione di Raf, Biggio e Mandelli, Lara Fabian e Anna Tatangelo. Vediamo nel dettaglio tutta la serata.

Come prannunciato nella conferenza stampa di oggi pomeriggio, in apertura di serata vediamo la semifinale tra le Nuove Proposte che si sfidano ad eliminazione diretta attraverso il televoto. Nella prima sfida Amara canta la sua ‘Credo’ contro ‘Elisa’ dei simpatici Kutso, il cui chitarrista questa sera è vestito da doccia con la faccia di Carlo Conti. “Che scherzo del Kutso!” afferma scherzoso il presentatore, quindi annuncia che a passare il turno sono proprio i Kutso.

Seconda sfida tra i giovani, Enrico Nigiotti che si esibisce suonando la chitarra in ‘Qualcosa da decidere’ contro Giovanni Caccamo e il suo pianoforte in ‘Ritornerò da te’. Il televoto manda in finale Giovanni Caccamo.

Tornano sul palco dell’Ariston i Pilobolus che propongono questa sera il racconto attraverso le loro suggestive ombre ‘Una breve storia della musica’. Quindi si comincia con la gara dei Campioni, che questa sera si esibiranno tutti e 20: il voto finale sarà composto dal televoto per il 40%, dalla valutazione della giuria di esperti per il 30% e dal voto della giuria demoscopica per il 30%. Gli artisti che risulteranno tra gli ultimi 4 nella classifica sarà eliminato e non accederà alla finale di domani sera.

Rompe il ghiaccio Annalisa e la sua ‘Una finestra tra le stelle’, seguita da ‘Buona fortuna amore’ di Nesli che porta un mazzo di fiori ad Arisa, infortunata ad un ginocchio. Entra Emma e dopo qualche battuta di rito con Carlo, presenta Irene Grandi che propone la sua ‘Un vento senza amore’. Quarto campione ad esibirsi è Nek con ‘Fatti avanti amore’.

Arriva sul palco dell’Ariston anche la terza valletta Rocio che presenta Bianca Atzei con ‘Il solo al mondo’. Dopo l’intervento di Antonio Conte che accenna la sua canzone preferita ‘Si può fare di più’, è il momento degli scanzonati Biggio e Mandelli che con allegria si esibiscono con ‘Vita d’inferno’.  Settimo Big ad esibirsi è Moreno con il suo rap pungente di ‘Oggi ti parlo così’ seguito da Lara Fabian con la sua ‘Voce’.

Virginia Raffaele scende sul palco nei panni di Ornella Vanoni e fa ridere tutto il pubblico con le sue gag improbabili: prima si esibisce nella parte rappata di ‘Penso positivo’ di Jovanotti e in ‘Ti raserò l’aiuola’. Poi dirige l’orchestra di Sanremo per le sue canzoni preferite ossia le colonne sonore di ‘Star Wars’, ‘Ritorno al futuro’ e ‘I Simpson’.

Riprende la gara con l’intensa interpretazione di Mauro Coruzzi e Grazia Di Michele nell’autobiografica ‘Io sono una finestra’.  Lorenzo Fragola ripropone il suo brano scritto e prodotto insieme a Fedez ‘Siamo uguali’. Arricchisce questo Festival la testimonianza di Sammy Basso, ragazzo affetto da progeria, che racconta della sua Associazione sulla malattia e del viaggio che ha fatto negli USA.

È il turno di Anna Tatangelo che canta ‘Libera’ seguita dai favoriti Il Volo con le loro voci da tenori in ‘Grande amore’. Gabriele Cirilli a sorpresa porta la sua ilarità all’Ariston e al grido di “Siamo un popolo di selfaioli” si fa un selfie con Carlo Conti e il pubblico.

Altro Campione in gara, scende in campo Gianluca Grignani e i suoi ‘Sogni infranti’ seguito da Malika Ayane che interpreta ‘Adesso e qui’. E si continua con i Dear Jack e la loro energia ne ‘Il mondo esplode’

È il momento della finale delle Nuove Proposte: i Kutso e Giovanni Caccamo ripropongono i loro brani rispettivamente ‘Elisa’ e ‘Ritornerò da te’, quindi Carlo Conti chiude le votazioni e dichiara il trionfatore: vince la categoria giovani Giovanni Caccamo con il 56% dei voti.

Dopo il consueto appuntamento con le domande irriverenti dei Boiler, riprende la gara dei Campioni con Marco Masini che canta ‘Che giorno è’. Dopo l’ospite Elena Sofia Ricci che racconta del successo della fiction ‘Che Dio ci aiuti’, tocca a Nina Zilli che canta ‘Sola’. Alex Britti è il penultimo Campione in gara e si esibisce in ‘Un attimo importante’. Raf, dopo aver affrontato una grandissima bronchite questa notte in cui è anche stato ricoverato, con coraggio canta ‘Come una favola’. Conclude la gara dei Big Chiara con ‘Straordinario’.

E straordinario è decisamente il prossimo ospite che calca il palco dell’Ariston: è Giovanni Allevi che incanta il pubblico di Sanremo e i telespettatori con la sua esecuzione al pianoforte di ‘Loving you’.

Dopo il consueto appuntamento con l’improbabile rassegna stampa di Rocco Tanica e il super ospite the Avener, scopriamo finalmente la classifica e gli ultimi 4 artisti tra i Campioni eliminati.

Passano in finale Nina Zilli, Nesli, Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi, Bianca Atzei, Dear Jack, Irene Grandi, Alex Britti, Moreno, Annalisa, Gianluca Grignani, Marco Masini, Chiara, Il Volo, Nek, Malyka Ayane, Lorenzo Fragola.

Vengono eliminati dalla gara Biggio e Mandelli, Lara Fabian, Raf e Anna Tatangelo.

GALLERY QUARTA SERATA 1
GALLERY QUARTA SERATA 2

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.