Sanremo 2018 Lorenzo Baglioni Il Congiuntivo: testo e audio

Lorenzo Baglioni è in gara al Festival di Sanremo 2018 nelle Nuove Proposte con la canzone Il Congiuntivo. Scopri testo, audio e autori

SANREMO 2018 LORENZO BAGLIONI. Il cantante sarà in gara nelle Nuove Proposte al 68° Festival della Canzone Italiana con il brano Il Congiuntivo. Ecco di seguito audio, testo e autori della canzone. SCOPRI TUTTO SU #SANREMO

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Sanremo 2018 Lorenzo Baglioni Il Congiuntivo

Da qualche tempo, sulla sua seguitissima pagina su Facebook, Lorenzo Baglioni pubblica canzoni originali e molto divertenti su temi decisamente attuali. Il Congiuntivo, da lui scritto insieme a Michele Baglioni e Lorenzo Piscopo, sul web è diventato subito virale con milioni di visualizzazioni GUARDA IL VIDEO UFFICIALE. Il brano, come spiega lo stesso Lorenzo, vuole dire basta all’uso sbagliato della grammatica in un Paese in cui ogni secondo vengono sbagliati 79 congiuntivi.

Sotto troverai testo e audio del brano in gara nelle Nuove Proposte. Ma prima qualche informazione per seguire al meglio il 68° Festival della Canzone Italiana!

CONTINUA A LEGGERE DOPO LA PUBBLICITÀ

Sanremo 2018 social: seguilo con noi

Come ormai succede da qualche anno, anche il Festival di Sanremo 2018 è diventato super social. Infatti sarà possibile seguire le serate e commentare in diretta tramite l’hashtag ufficiale #sanremo2018. Inoltre sono disponibili su Facebook, Twitter e Instagram i profili dedicati alla kermesse. 

➡ Per essere sempre aggiornato su Sanremo 2018 segui le pagine Facebook: 

Sanremo 2018: link utili

Sanremo 2018 Lorenzo Baglioni Il Congiuntivo: audio

Sanremo 2018 Lorenzo Baglioni Il Congiuntivo: testo

Che io sia
che io fossi
che io sia stato
oh-oh-oh
Oggigiorno chi corteggia
incontra sempre più difficoltà
coi verbi al congiuntivo
Quindi è tempo di riaprire
il manuale di grammatica
che è, molto educativo
Gerundio imperativo
e infinito indicativo
molti tempi e molte coniugazioni ma…
Il congiuntivo ha un ruolo distintivo
e si usa per eventi
che non sono reali
E’ relativo a ciò che è soggettivo
a differenza di altri modi verbali
E adesso che lo sai anche tu
non lo sbagli più
Nel caso che il periodo sia
della tipologia dell’irrealtà (si sa)
ci vuole il congiuntivo
Tipo se tu avessi usato
il congiuntivo trapassato
con lei non sarebbe andata poi male
condizionale
segui la consecutio temporum
Il congiuntivo ha un ruolo distintivo 
e si usa per eventi
che non sono reali
E’ relativo a ciò che è soggettivo
a differenza di altri modi verbali
E adesso ripassiamo un po’ di verbi al congiuntivo
che io sia (presente)
che io fossi (imperfetto)
che io sia stato (passato)
che fossi stato (trapassato)
che io abbia (presente)
che io avessi (imperfetto)
che abbia avuto (passato)
che avessi avuto (trapassato)
che io… vorrei
Il congiuntivo  come ti dicevo 
si usa in questo tipo di costrutto sintattico
Il tentativo è quasi riflessivo
descritto dal seguente esempio didattico
E adesso che lo sai anche tu
non lo sbagli più