Selena Gomez fa scatenare i Selenators italiani accorsi all’Alcatraz

Alcatraz, Milano – 16 Settembre 2013.
Finalmente ci siamo, il giovane pubblico italiano attende con ansia fuori dall’Alcatraz, desideroso di conquistarsi le prime file per vedere più da vicino possibile la loro beniamina. Lei è Selena Gomez – classe 1992 – attrice, doppiatrice, cantante, che vanta già una storia (finita male) con un’altra star della musica, il celebre Justin Bieber. E questa sera il suo ‘Stars Dance Tour‘, arriva a Milano, unica data su suolo italiano andata sold out in poco tempo.

Si fanno chiamare “Selenators“, i fan dell’artista, che tra le file parlano del fatto che Selena si trovava già a Milano da ieri, ed il suo albergo è letteralmente stato preso d’assalto.
Ad aprire le danze è il giovane cantautore Jury Magliolo, che – per chi non se lo ricordasse – è stato protagonista dell’edizione 2009 di ‘X Factor’. Ma ovviamente, il pubblico (3.000 persone questa sera) era lì per lei.

Le luci si spengono ed un urlo assordante invade l’Alcatraz, Selena sta per prendere possesso del palco. Un video, che mostra la cantante mentre sogna, viene proiettato sullo sfondo, un altro urlo si alza dalla folla. L’artista appare sul palco, accompagnata dalle grida di gioia dei suoi “Selenators“, che tanto hanno atteso per vederla finalmente dal vivo.

“Ciao Milano!”

Dice la giovane, che non perde un attimo, ed inizia ad intonare ‘Bang Bang Bang‘ seguita a ruota da ‘Round & Round‘. Il pubblico si scalda e la sostiene nel canto. E Selena non  perde tempo, proponendo altri due pezzi energici – ‘Like a Champion‘ e ‘B.E.A.T.’ – che fanno scatenare chiunque si trovasse all’interno del locale. Dopo la titletrack dell’ultimo disco ‘Stars Dance’, la cantante ha voluto dedicare la dolcissima ‘Write Your Name‘ a tutti i suoi fan.
Si cambia salsa e si ritorna a ballare con ‘Birthday‘ e ‘Love You Like a Love Song’, seguita poi dall’emozionante ‘Love Will Remember‘ suonata da Selena con l’armonica. Una canzone davvero toccante, tanto che la stessa artista riesce ancora a commuoversi nonostante l’abbia eseguita dal vivo davvero tantissime volte. Sono state davvero tante le dimostrazioni di affetto ricevute dalla giovane star, che ha ripagato con un concerto lungo quasi due ore, in cui ha proposto i successi più amati che spaziano dalle energiche ballate a pezzi più intimi ed emozionanti.

Il momento più energico del concerto è certamente stato quando le note di ‘Whiplash‘ hanno invaso il palcoscenico, mentre una scatenatissima Selena ed il suo corpo di ballo si cimentavano nella coreografia. Un’energia che non si è certo spenta ad andare verso il finale, quando la cantante ha voluto proporre i due singoli che hanno lanciato il suo ultimo album ai vertici delle classifiche: stiamo parlando di ‘Come & Get It‘ e ‘Slow Down’ che ha chiuso definitivamente il concerto.

Ma Selena lascia il palco con una promessa “Tornerò Presto“, dice ai fan.

Di seguito la setlist della serata:
Bang Bang Bang
Round & Round
Like a Champion
B.E.A.T.
Stars Dance
Write Your Name
Birthday
Love You Like a Love Song
Love Will Remember
Dream
Royals
Who Says
Whiplash
Naturally
Undercover
A Year Without Rain
Come & Get It
Slow Down

foto per gentile concessione di Stefanino Benni

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.