Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Semifinale Amici 2013: Moreno, Greta, Verdiana e Nicolò finalisti, tra gli ospiti Raoul Bova e Fabri Fibra

amici 2013 finalisti

La semifinale di Amici 2013, spostata a questa sera domenica 26 maggio per dare spazio alla finale di Champions League di ieri, ha visto passare alla finale di sabato prossimo il ballerino Nicolò e la cantante Verdiana della Squadra Blu, Greta e Moreno cantanti della squadra Bianca. Super giudice della serata è stato Raoul Bova, mentre duettano con i ragazzi Ron, Fabri Fibra e Morcheeba. Vediamo nel dettaglio la semifinale di Amici 12.

Ad introdurre la serata è il discorso di Gino Strada, fondatore di Emergency, che invita i giovani a pretendere il rispetto e l’uguaglianza

“Nasciamo tutti uguali e liberi in dignità e diritti”

Quindi ad inizio gara viene data alle due Direttrici Artistiche Emma Marrone ed Eleonora Abbagnato la possibilità di mandare un proprio allievo direttamente in finale senza passare per la gara semifinale. Eleonora nomina Nicolò, ma la commissione non è d’accordo e boccia la proposta. Emma nomina un suo preferito, Moreno, che però vuole gareggiare come i compagni di squadra e viene accontentato dalla giuria. Quindi nessun allievo accede alla finale in modo diretto.

Si parte con la prima partita, una novità di questa sera è una sorta di scommessa in cui le capo squadra possono far valere il doppio la prova: quindi se la commissione da il punto in quella determinata sfida, la squadra che ha scommesso raddoppia il punto, altrimenti i due punti vanno all’altra squadra.

La prima sfida vede subito sfoderati i duetti con ospite: infatti per i Bianchi Moreno duetta con Fabri Fibra in ‘La novità’ e ‘Pronti, partenza, via’, mentre per i Blu Verdiana canta insieme a Ron ‘Vorrei incontrarti tra cent’anni’ e ‘Piazza grande’. Il primo punto va ai Bianchi.

Eleonora sceglie quindi un assolo di danza classica di Nicolò che, secondo l’etoile, deve riuscire a catturare il favore di Luca Argentero. Emma risponde con ballo, quindi Pasquale si esibisce in ‘Amami ancora’ con una coreografia latina. Dopo una breve polemica tra Eleonora e Pasquale sulla presunta maggiore difficoltà dell’assolo di Nicolò rispetto a quello di Pasquale, i bianchi si aggiudicano il secondo punto e vanno quindi a 2-0.

Per la terza prova con voto segreto, entra in studio il quarto giudice della serata, Raoul Bova. Eleonora schiera Verdiana che canta ‘Listen’ di Beyonce. Emma risponde con il canto di squadra in cui Moreno e Greta si esibiscono in ‘With or without you’. Si continua con Eleonora che si gioca la prova che vale due punti su un assolo molto tecnico e difficile di danza classica di Nicolò. Emma risponde sempre con ballo e Pasquale danza sulle note di ‘Another brick in the wall’. Questa volta Nicolò vince la sfida e porta alla sua squadra ben 2 punti. Siamo in parità 2-2.

Nell’ultima sfida, Emma schiera Moreno con il suo inedito ‘Che confusione’. Eleonora risponde con l’inedito ‘E tu’ cantato da Verdiana. I Bianchi si aggiudicano il punto. E’ il momento di scoprire il voto segreto, e per la prima volta c’è il pareggio: le due squadre sono infatti 4-4, quindi c’è lo spareggio e scendono in campo Greta con ‘Margherita’ di Cocciante e Verdiana con ‘Hurt’ di Christina Aquilera. La giuria da il voto a Verdiana, vincono quindi i Blu.

Eleonora propone per l’eliminazione Greta, mentre i ragazzi nominano Pasquale. I professori della squadra Bianca decidono di tenere in partita Greta. Va quindi al ballottaggio finale Pasquale. 

Arriva in studio Giorgio Panariello che diverte il pubblico con un pezzo comico sulle nuove generazioni di giovani tecnologici e i social network. Si parte quindi con la seconda partita, nella prima sfida Emma Marrone canta ‘Amami’ con Greta mentre i Morcheeba duettano con Verdiana su ‘Rome wasn’t built in a day’. I bianchi partono subito in testa andando 1-0.

Seconda prova, Nicolò balla per i Blu mentre Moreno canta il suo inedito ‘Piccole cose’, ma non gli basta per aggiudicarsi il secondo punto che va ai Blu. Siamo 1-1. Per la terza prova con voto segreto, Emma schiera Greta e Moreno che cantano  ‘Almeno tu nell’universo’ di Mia Martini. Eleonora sceglie Verdiana che canta ‘Adagio’ di Lara Fabian.

Penultima prova, Emma schiera Moreno con un freestyle sulla parola “amici”. I Blu rispondono con una variazione di contemporaneo in cui Eleonora vuole dimostrare quanto Nicolò sia versatile e bravo in tutti gli stili di danza. La giuria però preferisce le capacità di improvvisazione di Moreno, che quindi porta la squadra Bianca in vantaggio 2-1.

Per l’ultima prova, Eleonora schiera Verdiana che si esibisce in ‘Insieme’ di Mina, mentre Emma fa un omaggio al compianto Franco Califano con ‘Tutto il resto è noia’ cantata da Greta, che si aggiudica il punto. Il voto segreto conferma il vantaggio della squadra Bianca che vince la seconda partita, quindi i primi finalisti sono Moreno e Greta.  Visto che i Blu sono rimasti in due, Verdiana e Nicolò, sono superflue le nominations, e scopriamo subito che i professori mandano al ballottaggio Nicolò. La terza finalista è quindi Verdiana.

Torna in studio Pasquale che si sfida al ballottaggio contro Nicolò per l’ultimo posto disponibile in finale. Pasquale balla sulle note di ‘Can’t get you out of my head’ di Kyle Minogue, mentre Nicolò si esibisce in una variazione di classico. La giuria, composta dai professori di entrambe le squadre e dai 3 giudici Luca Argentero, Sabrina Ferilli e Gabry Ponte, decreta come quarto finalista Nicolò, che viene inoltre incoronato vincitore della propria categoria ossia Ballo.

Ricapitolando la finale di sabato prossimo 1 giugno, che ricordiamo sarà in diretta per la prima volta nel serale di Amici 2013, vedrà sfidarsi gli ex Bianchi Moreno e Greta, con la maglia rispettivamente bianca e nera e gli ex Blu Verdiana e Nicolò con le maglie blu e rossa.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.