Home / TEMPO LIBERO / Eventi Sportivi / Simone Biles: la storia della nuova regina della Ginnastica Artistica alle Olimpiadi di Rio 2016
Simone Biles oro olimpiadi rio 2016

Simone Biles: la storia della nuova regina della Ginnastica Artistica alle Olimpiadi di Rio 2016

L’americana Simone Biles è diventata la regina indiscussa della Ginnastica Artistica globale dopo aver vinto 3 titoli All-Around Mondiali di fila e dopo aver confermato il suo dominio anche alle Olimpiadi di Rio 2016 con ben 4 medaglie vinte di cui 3 Ori e 1 Bronzo. Ma chi è questa immensa campionessa? Scopriamo qualcosa in più.

Simone Biles: un’infanzia difficile

Nata a Columbus in Ohio il 14 marzo 1997, Simone Arianne Biles è diventata negli ultimi tempi la ginnasta numero uno negli USA. Dopo aver dominato le gare giovanili, ha vinto il primo titolo americano e mondiale All-Around nel 2013. Nel 2015 è arrivato il primo record: il terzo titolo nel concorso completo. Ma la sua vita non è sempre stata semplice. Infatti Simone e sua sorella Adria sono state adottate dai nonni, Nellie e Ron, visto i gravi problemi di alcolismo della madre. La ginnasta è diventata così unitissima alla nonna, che chiama da sempre mamma.

Nellie è sempre stata un punto cardine nell’educazione di Simone, infatti l’ha sempre sostenuta con grandissimo amore, specialmente quando a 6 anni, la giovane espresse il desiderio di diventare una ginnasta. È proprio durante le prime giornate in palestra che la piccola Simone decise di lavorare duro per diventare la nuova stella della Ginnastica Artistica, e così è stato. Con una dedizione incredibile e anni di allenamenti, il suo naturale talento l’ha portata ad essere sull’Olimpo della sua disciplina.

Non sono la prossima Usain Bolt o Michael Phelps. Sono la prima Simone Biles.Simone Biles

Simone Biles: dagli esordi alla consacrazione

Simone Biles ha iniziato a livello giovanile nel 2011, quando si impose nei primi posti nel voltaggio, trave e si classificò terza nell’All-Around  all’American Classic. Nel 2012 si esibì in una serie di performance davvero impressionenti vincendo al volteggio e l’All-Around agli American Classic, Alamo Classic, Houston National Invitational e ai Secret U.S. Classic.

Nel 2013 è passata alla categoria senior, attirando l’attenzione con la sua bravura vincendo gli annuali U.S. P&G Championships. Lo stesso anno è passata alla storia per essere la prima donna afro americana a vincere l’Oro in un concorso completo ai Mondiali. L’anno successivo, nel 2014, ha vinto di nuovo il titolo americano e l’All-Around ai Mondiali. Contemporaneamente ha vinto anche volteggio, corpo livero, trave e l’All-Around ai Secret U.S. Classic. Durante il corpo libero, per la prima vola ha eseguito quello che è diventata la sua firma, una combinazione di evoluzioni che solo lei al mondo riesce a fare: il doppio flip con un mezzo giro sul finale.

Nel 2015 Simone Biles è diventata la prima donna a vincere il terzo Mondiale All-Around di fila, conquistando anche il record di 10 medaglie d’Oro nelle competizioni internazionali. Si è allenata costantemente e duramente in vista delle Olimpiadi di Rio 2016 nel World Champions Centre in Texas, palestra di Ginnastica Artistica da lei fondata e di proprietà della sua famiglia

In questi Giochi brasiliani è arrivata la consacrazione, semmai ce ne fosse ancora bisogno, vincendo ben 4 medaglie, 3 d’Oro nel concorso a squadre, nell’All-Around individuale, nel volteggio, e 1 Bronzo nella trave. Praticamente è salita sul podio in ogni gara da lei disputata, incantando ed emozionando il pubblico di tutto il mondo che la sta seguendo con grande affetto. Oggi 16 agosto l’ultima gara olimpica che disputerà sarà il corpo libero, il suo attrezzo preferito e quello in cui è più forte con un esercizio da brivido e di difficoltà impressionante. Staremo a vedere se la piccola, grande Regina della Ginnastica Artistica Simone Biles conquisterà un altro Oro!

https://twitter.com/Simone_Biles/status/764974369542172672

Simone Biles: il suo incredibile esercizio al corpo libero

Simone Biles: il bronzo alla Trave a Rio 2016


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Formula 1 GP Abu Dhab orari e dove vedere diretta

Formula 1 Gp Abu Dhabi: orari, dove vedere la diretta tv e streaming

Oggi 27 novembre 2016 si terrà il Gran Premio di Formula 1 ad Abu Dhabi. Scopri gli orari e dove vedere la diretta tv e streaming.

error: Content is protected !!