Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Simple Plan vs. We The Kings in Italia

Il pop-rock è tornato di casa, a Milano con due band d’eccezione, i Simple Plan e i We The Kings. E proprio all’Alcatraz, il luogo del concerto abbiamo scambiato due battute con loro.

Siete tornati in Italia dopo un periodo di assenza, due show però non bastano per saziare i vostri fan..

Simple Plan:  Potranno stare tranquilli perchè stiamo facendo di tutto per tornare quest’estate. Non è ancora ufficiale e non ne siamo sicuri al 100% ma stiamo cercando un ingaggio per un festival.

‘This Song Saved My Life’ è il titolo di una delle vostre canzoni. Avete avuto testimonianze di come la vostra musica abbia salvato la vita ai vostri supporter?

SP: Il brano parla proprio del potere della musica. A comporla e a cantarla ci hanno aiutato proprio i nostri fan. Il testo è infatti l’unione delle frasi che ci hanno mandato via twitter e facebook. Molti ci hanno raccontato in privato come i nostri pezzi li abbiamo aiutati nei momenti difficili.

La musica ha salvato anche le vostre, di vite?

SP: Certamente. Eravamo dei teenager incazzati neri e la musica è stata come una via di fuga. Ci ha aiutati molto, si.

Ciao ragazzi, ho visto che siete stati a Venezia. Vi è piaciuta? Come mai proprio questa città?

We The Kings: E’ stupenda! La scelta è stata un po’ forzata perchè arrivavamo da Vienna e Venezia era di strada!

Vi siete abbuffati di pasta e pizza? La vostra pizza è allucinante…

WTK: No daiiiii tutte le pizze del mondo sono buone! La vostra però è più fresca, più leggera e…più buona!

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.