Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Slayer: il nuovo album uscirà nel 2015

 

Come molti già sanno, gli Slayer al momento stanno lavorando al successore di ‘World Painted Blood’, ultima pubblicazione della band uscita nel 2009. E proprio in queste ore, a dare qualche dettaglio in più sul nuovo disco è stato Kerry King, che insieme a Tom Araya, sono gli unici componenti rimasti della formazione originale.

Il decimo disco della formazione uscirà presumibilmente nel 2015, e sarà un disco “in tipico stile Slayer”, perchè – stando a quanto riferito dal musicista –  “puoi fare le vecchie cose fino a un certo punto, poi devi avere qualcosa di fresco da suonare. E’ divertente, perché a un certo momento ti stanchi di fare sempre i soliti vecchi pezzi”.
Un album che sarà caratterizzato da “brani più veloci, altri più heavy e altri ancora più cupi: c’è tutto quello che, storicamente, piace ai fan degli Slayer”.

Poi King ha parlato anche di un aneddoto del 1986: gli Slayer, infatti, ai tempi si trovavano in studio per registrare ‘Reign In Blood’, contemporaneamente – nello stesso studio di registrazione – c’erano i Beastie Boys, al lavoro su ‘Licensed to Ill’, per i quali King suonò un assolo di chitarra nella traccia ‘No Sleep Till Brooklyn’ sotto richiesta di Rick Rubin (e per il compenso esiguo di 200 dollari).

“Ho anche partecipato al video” – ha ricordato King – “e lo feci pensando che potesse essere un modo per mettere un piede nel mondo dei videoclip anche per gli Slayer. Pensavo: ‘Sono nel video dei Beastie Boys e sarà una roba grossa”.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.