Song To Song: trama e recensione film al cinema

Una storia d'amore complicata sullo sfondo dell'evoluzione musicale di Austin in Texas

Esce al cinema mercoledì 10 maggio 2017 il film Song To Song diretto da Terrence Malick. Nel cast stellare spiccano Michael Fassbender, Natalie Portman, Rooney Mara, Cate Blanchett e Ryan Gosling. Inoltre hanno partecipano al film, interpretando se stessi, anche numerosi artisti di fama internazionale, tra cui Patti Smith e Iggy Pop. Di seguito riportiamo la trama, la nostra recensione ed il trailer.

Song To Song: trama

Siamo ad Austin (Texas), una città piena di musica, artisti, produttori. BV (Ryan Gosling) è un musicista e un cantautore alla ricerca del successo. Durante una festa nella villa di Cook, giovane e ricco produttore, conosce la bella Faye (Rooney Mara). BV non sa che la ragazza e Cook (Michael Fassbender) hanno avuto una relazione, che non è ancora del tutto conclusa. Durante un viaggio insieme nasce un legame amoroso tra BV e Faye come pure l’amicizia con Cook. Ma tra loro il rapporto ben presto va oltre le normali frequentazioni collegate al lavoro. Tra i tre si stabilisce un legame che diventa sempre più intimo e personale. Il triangolo si complica, entra in scena Rhonda (Natalie Portman), una cameriera, che poi Cook sposerà condannandola all’infelicità.


Song To Song: recensione

Una storia d’amore intensa e contemporanea, ambientata nella scena musicale di Austin, la capitale della musica live mondiale. Il regista da buon narratore fa vivere allo spettatore un’esperienza cinematografica originale ambientata nel luogo che per molti anni ha attratto i migliori artisti e spiriti liberi del mondo musicale. I vari personaggi del racconto sono alla disperata ricerca di un nuovo inizio e di una nuova vita. Stupenda e fluida è la fotografia, curata da Lubezki come pura suggestiva è la scenografia firmata Jack Fisk. Di grande maestria anche il team di montatori formato da Rehman Ali, Hank Corwin e Keith Fraase. Malick ha raccontato una storia soprattutto attraverso le immagini, gli sguardi e i comportamenti discreti e casuali. Degno di nota anche l'articolato cast artistico ricco di interpreti di spessore che vengono usati dal regista per raccontare la musica e il cinema all'interno della spiritualità che vibra ad Austin. Song to Song ha un ritmo vivace, moderno e nello stesso tempo intimistico. Vale la pena di vederlo.

Song To Song: trailer

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore