Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Magico ritorno agli anni ottanta con gli Spandau Ballet in concerto a Milano

Serata magica quella di ieri sera al Mediolanum Forum di Assago (MI), per il ritorno degli Spandau Ballet, che in Italia hanno fatto tappa anche all’ultimo Festival di Sanremo.

Gli Spandau sono da poco usciti in radio con ‘Steal’ uno dei tre inediti (insieme al precedente singolo ‘This Is The Love’ e ‘Soul Boy’) contenuti nel loro ultimo Best. Prodotto dal leggendario Trevor Horn e scritto da Gary Kemp, ‘Steal’ raccoglie tutta la gamma di colori musicali a cui gli Spandau Ballet ci hanno abituato; la magnifica voce di Tony Hadley, una melodia raffinatissima e un arrangiamento di alta classe. I Fantastici Spands (nickname coniato in Inghilterra) ieri sera sono stati accolti con grande entusiasmo dal pubblico milanese e per “Per farla breve” (To cut a long story short), gli Spandau hanno segnato il sound degli anni Ottanta e il loro look e stile ha influenzato anche il mondo della moda. Insieme ai Duran Duran (ai Visage, ai Japan ecc..), gli Spandau Ballet sono stati i paladini del filone “new romantic”, i rivoluzionari del pop anni ’80, magico decennio, prolifico di mitici brani musicali.

In un pub discoteca a Milano (zona Bande Nere) nel 1981 o forse nel 1982, vedendoli per la loro prima apparizione dal vivo in Italia ero proprio rimasto colpito dal loro magico sound e dalla simpatia di Tony Hadley, pur essendo allora nella schiera dei “duraniani”, e quindi riviverli fotograficamente sottopalco prima l’1.03.10 e poi ieri sera sempre al Mediolanum Forum di Assago, è stata sicuramente per me una emozionante sensazione.

Prossimi concerti:

26 marzo Torino, Pala Alpitour
27 marzo Padova, Palafabris
28 marzo Firenze, Mandela Forum
30 marzo Roma, Palalottomatica

Foto per gentile concessione di Stefanino Benni

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.