Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Steven Swallow e Carla Bley al Castello Sforzesco per ‘Il Ritmo delle Città’

Il quintetto del bassista compositore Steven Swallow si arricchisce della presenza di Carla Bley per una serata indimenticabile al Castello Sforzesco di Milano. Carla Bley, moglie e partner musicale di Steven ha collaborato nel corso della sua carriera con Don Cherry, Roswell Rudd, Steve Lacy, Robert Wyatt, con il batterista dei Pink Floyd Nick Mason, già negli anni sessanta importante figura del movimento Free jazz, negli ani settanta fonda una big band tuttora attiva che porta il suo nome. In italia ha collaborato con Enrico Rava e Paolo Fresu.

Il live ha rispecchiato la scaletta del disco ‘Into the Woodwork‘ uscito quest’anno per l’etichetta discografica tedesca Ecm, che a sua volta riprende incisioni dal vivo datate novembre 2011 in occasione di alcuni live in Francia.
Fra le composizioni più riuscite il brano su tempo veloce ‘Unnatural Causes’, ma anche, ‘Bite your grandmother’,’ Into the woodwork’, ‘From whom it may concern’, ‘Back in action’ e ancora, ‘Grisly business’, ‘Unnatural causes’, sono stati ben dodici i brani suonati dal quintetto, tutte le composizioni eseguite sono di Steven Swallow.
Tutto il live attraversato dagli incredibili assoli del basso di Swallow che dialoga con il visionario organo della Bley, irradiando attraverso le vibrazioni del suono un’energia magnetica completata e esaltata dalla perfetta esecuzione di Steve ma anche Crys Cheek al sax e Steve Cardenas alla chitarra, hanno dato prova, se ce ne fosse stato bisogno, di una preparazione e professionalità a livelli incredibilmente alti.

Immagini di Angela Bartolo in gentile concessione

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.