Teenage Time Killer: il nuovo supergruppo di Dave Grohl e Corey Taylor

Alla faccia di chi vorrebbe si prendesse un po’ di ferie. Dave Grohl, probabilmente uno degli uomini più stacanovisti dell’industria musicale oltreoceano, ne ha una nuova.
Mentre l’album dei Foo Fighters è in fase di registrazione e, si spera, vedrà presto la luce, il frontman ha trovato tempo anche per dedicarsi ad un nuovo supergruppo, chiamato Teenage Time Killer. Ma un supergruppo non è tale se nella sua formazione non spiccano nomi di alto livello: infatti al fianco di Grohl troviamo il frontman degli Slipknot Corey Taylor, Keith Morris dei Black Flag, l’ex bassista dei Queens of the Stone Age Nick Oliveri, Jello Biafra dei The Dead Kennedys e Randy Blythe dei Lamb of God.
In realtà i componenti di questo supergruppo sono molti di più: è un progetto che coinvolge numerosi artisti della scena rock e metal, il tutto supervisionato da  Reed Mullin e Mike Dean dei Corrosion of Conformity.

Ed è stato proprio Mullin, ospite della trasmissione televisiva ‘The Goddamn Dave Hill Show‘ a raccontare di questo nuovo progetto con il quale presto pubblicherà un disco, la cui data di uscita è ancora però incerta. Un genere che dovrebbe avere un sound tra l’hardcore ed il punk, che lo stesso Mullin descrive:

“un sound che mescola il vecchio hardcore punk con punk e metal … Le persone ne resteranno piacevolmente sorprese. E’ davvero cool”.

Altri musicisti che hanno contribuito alla realizzazione del concerto sono Max Cavalera dei Soulfly, Neil Fallon dei Clutch ed i membri dei The Misfits, Municipal Waste, Red Fang, My Ruin, Prong, Goatsnake, Brujeria e Articles Of Faith.
Secondo Babbermouth, le sessioni di registrazione si stanno svolgendo nello studio di Grohl.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.