Musica, Cinema, TV e Spettacolo

The Last Internationale per la prima volta in Italia

Il trio newyorkese formato da Delila Paz (basso/voce), Edgey (chitarra) e Brad Wilk (ex Rage Against The Machine e Audioslave, batteria), The Last Internationale suoneranno per la prima volta dal vivo in Italia per tre date a giugno: il 3 alla Assago Summer Arena di Milano di supporto agli Incubus, il 4 all’Anfiteatro di Firenze e il 6 al Rock Planet di Pinarella di Cervia (Ravenna).

Il loro album di debutto We Will Reign, pubblicato in Italia su etichetta Sony Music il 14 ottobre dello scorso anno, vede Tom Morello (chitarrista dei Rage Against The Machine e degli Audioslave) produttore esecutivo, Brendan Benson dei Raconteurs e Brendan O’Brien (Bruce Springsteen, Pearl Jam, Neil Young) sono produttori artistici.

Recensendo il loro concerto alla Viper Room di Los Angeles, Katie Booth (BestNewBands.com) ha dichiarato che “è stato come essere testimoni della storia… Una vera e propria esperienza, dall’inizio alla fine. Il loro è un rock contagioso, giocoso, sexy, pieno di groove, altamente improvvisato e decisamente rock. Canzoni che sarebbero dovute durare pochi minuti si sono protratte a lungo, e la band sembrava molto coinvolta a livello personale. Anche le cover sembravano brani scritti dalla band. Sul palco i musicisti comunicano tra di loro e al contempo si esibiscono nella loro bolla di sentimenti ed emozioni, nel loro mondo”.

A proposito di Delila, viene definita vocalmente tra Janis Joplin e Joan Baez, una performer straordinaria: dinamica, delicata, potente, femminile, spaventosa, intensa, nervosa, poetica, tutto insieme. Edgey, dal canto suo, è la forza motrice della band. La sua presenza e la sua voce sono squisitamente newyorkesi, è imponente e cool, eppure discreto.

Organizzazione degli eventi a cura di Live Nation.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.