Musica, Cinema, TV e Spettacolo

The Panicles vincono il Music & Live Tour ed aprono il concerto dei Deep Purple

Sbarcati a Milano dal profondo Nord Est, i The Panicles si sono aggiudicati, sabato 18 maggio, la vittoria del Music & Live Tour, in collaborazione con Virgin Radio, avendo così la grande opportunità di aprire il concerto dei Deep Purple il 24 luglio a Majano (Udine).

I The Panicles, la rock band formata da Carlo Badanai alla batteria, Mattia Sarcetta al basso e Michele Stefanuto alla voce e chitarra, ha presentato, sul palco del contest, alcuni brani inediti che faranno parte dell’EP di debutto in uscita il 4 giugno dal titolo ‘L’alba è l’ora migliore per tornare‘.

Michele, Mattia e Carlo si incontrano nel 2009, un incontro nato dalla comune ricerca di un progetto artistico basato sulla volontà di scrivere canzoni dal suono “classico”, a volte scarno ma dal grosso impatto emotivo, e molto rock’n’roll. Nel 2010 autoproducono il loro primo CD, ‘In Denmark’, e con il classico furgone un pò scassato partono alla ricerca di club e locali di tutta Europa dove poter portare la loro musica. Due loro brani in lingua inglese, ‘In Denmark’ e ‘America’, vengono utlizzati come musica degli spot sui canali web degli occhiali Police Sunglasses.
Nel settembre 2011 i The Panicles intraprendono una breve tournèe in Inghilterra, esaudendo uno dei loro sogni, e proprio in quella occasione incontrano il produttore Roberto Tini (produttore e manager che ha portato al successo il duo italiano Sonohra). Roberto si innamora del sound della band e decide di intraprendere con loro una collaborazione artistica. Come primo atto di questo nuovo rapporto Tini richiama la band a Londra per la registrazione del primo EP ufficiale dando la possibilità a Michele, Mattia e Carlo di esaudire un altro grande sogno: registrare il disco negli Abbey Road Studios.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.