The Voice 4: Joe Croci supera la Battle e Dolcenera piange (video)

La settima puntata di The Voice Of Italy è stata la prima che ha visto i talenti sfidarsi nelle Battle, le sfide senza esclusioni di colpi.

I Coach vengono chiamati a turno a presentare gli sfidanti appartenenti al proprio Team che dovranno lottare a gruppi di tre per avere la possibilità di proseguire nel percorso all’interno del talent. Ogni giudice potrà scegliere in ogni Battle un solo concorrente da far accedere ai Knockout e le scelte si fanno sempre più difficili, così i Coach vengono coinvolti anche emotivamente.

The Voice Of Italy 4: Joe Croci vince la sua Battle

Durante la puntata del 6 aprile 2016, nel secondo turno del Team Dolcenera, arrivano sul palco/ring tre uomini: Joe Croci, Domenico “Derek” Caringella e Danylo Palyeyev Barmanskyy. I tre giovani cantanti si cimentano in un brano molto impegnativo, si tratta di Wake Me Up di Avicii. Durante la settimana lo special coach della squadra di Dolcenera è stato Giorgio Moroder che è rimasto molto colpito dalla bravura di tutti e tre i talenti.

La scelta è molto sofferta per Dolcenera perché ritiene meritevoli di proseguire il percorso a The Voice tutti e tre i concorrenti in sfida. Alla fine la decisione è stata pronunciata da Dolcenera con un fil di voce: porterà ai Knockout Joe Croci e la sua chitarra acustica. Poi però la cantante si commuove fino alle lacrime, dispiaciuta di aver dovuto far finire il sogno degli altri due giovanissimi talenti, Domenico “Derek” Caringella e Danylo Palyeyev Barmanskyy che vengono così eliminati in quanto nessun altro Coach ha premuto il pulsante dello Steal.

The Voice Of Italy 4: esibizione Joe Croci

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.