The Voice 4: Manuel Aspidi vince la sua Battle e passa ai Knockout (video)

Stasera 13 aprile 2016 è andata in onda su Rai 2 la seconda puntata delle Battle di The Voice Of Italy 4, successiva alle audizioni al buio delle Blind Audition.

Durante questa nuova fase del talent, i concorrenti delle varie squadre si sfidano sul palco addobbato per l’occasione come un vero e proprio ring. Suddivisi in gruppi da tre dello stesso Team, i talenti si danno battaglia cantando lo stesso brano assegnato dal proprio Coach. Quindi il migliore della prova accede alla fase successiva dei Knockout, mentre per i due eliminati c’è l’ultima occasione, quella dello Steal che permette agli altri Coach di rubare un talento ai colleghi.

The Voice Of Italy 4: sfida litfibiana

Una delle Battle del Team Carrà ha visto sfidarsi Manuel Aspidi, Fabio De Gennaro e il filippino Armand Curameng. I tre concorrenti si sono cimentati con un brano tra i più celebri dei Litfiba, Regina Di Cuori. Ad aiutare Raffaella in sala prove per consigliare i suoi talenti, è intervenuto lo stesso Piero Pelù che ha subito incitato ironico “non mi imitate! Non sono ancora morto..”. Sul ring i concorrenti del Team Carrà hanno messo grande energia, ma per la Raffa nazionale il migliore è stato indubbiamente Manuel Aspidi che passa così alla fase successiva dei KnockOut. Purtroppo non c’è lo Steal per gli altri due concorrenti che vengono così eliminati definitivamente.

The Voice Of Italy 4: video della Battle

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore