Home / TV E TALENT / The Voice Of Italy / The Voice 4: Massimo Cantisani ai KnockOut per il Team Dolcenera (video)
the voice 4 massimo cantisani battle

The Voice 4: Massimo Cantisani ai KnockOut per il Team Dolcenera (video)

Archiviata la fase delle Blind Autidion, The Voice Of Italy 4 è tornato ieri sera 13 aprile 2016 con l’ottava puntata, la seconda dedicata alle Battle.

Dopo aver cercato i talenti migliori e affini ai propri gusti musicali alle audizioni al buio, i Coach Max Pezzali, Dolcenera, Raffaella Carrà e Emis Killa hanno iniziato a sfoltire i propri Team con le Battle. In questa fase come i concorrenti della stessa squadra si danno battaglia sul palco addobbato come un vero e proprio ring, quest’anno in gruppi da tre, su una canzone scelta dal Coach. Quest’ultimo dopo la performance del trio, sceglie il talento da far passare ai successivi KnockOut, eliminando gli altri due a meno che uno dei colleghi Coach non prema il tasto dello Steal, salvando il talento portandolo nel proprio Team.

The Voice Of Italy 4: Massimo Cantisani ai KnockOut

Per il Team Dolcenera si sono sfidati in una Battle Frank Polucci, Mattia Sciascia e Massimo Cantisani sulle note di When I Was Your Man di Bruno Mars. Ad aiutare Dolcenera a preparare i talenti per la sfida ci ha pensato Giorgio Moroder che subito detto ai ragazzi che le parole di questa canzone sono bellissime. Il producer ha fatto i complimenti alla voce di Frank, mentre Massimo fa troppe espressioni col viso. Dolcenera ha deciso di portare avanti Massimo Cantisani, eliminando gli altri due concorrenti che non hanno potuto godere dello Steal degli altri giudici, visto che li avevano già usati.

The Voice Of Italy 4: video della Battle


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

the voice 4 francesca michielin finale

Francesca Michielin ha duettato con i finalisti a The Voice Of Italy2016 – video

Francesca Michielin è stata tra gli ospiti alla finale di The Voice Of Italy 4 e ha duettato insieme ai finalisti. Guarda il video dell’esibizione.

error: Content is protected !!