Musica, Cinema, TV e Spettacolo

The Voice Of Italy, primo Live Show 29 aprile 2015: esibizioni ed eliminati

Dopo le Blind Auditions, le Battles e i Knockouts anche quest’anno The Voice Of Italy torna con i Live Show. Durante la puntata, che in questa fase si svolge in diretta su Rai2, i 5 talenti di ognuno dei team in gara si sfidano per conquistare il passaggio al secondo Live Show. Oltre al giudizio dei giudici Piero Pelù, Noemi, J-Ax e i Facchinetti, entra in gioco anche il pubblico attraverso il televoto che decreterà i vincitori di ogni manche.

Questa sera la puntata si svolgerà in questo modo: i vari team si esibiranno uno dopo l’altro accompagnati da una band live di 12 elementi;  i tre talenti più votati da pubblico passeranno il turno, mentre sarà il giudice rispettivo a scegliere chi salvare tra gli ultimi due in classifica. Ma vediamo in dettaglio tutto quello che è successo.

TEAM NOEMI

Apre i Live Show di The Voice Of Italy 2015 la “top five” del Team Noemi. Andrea Orchi rompe il ghiaccio e canta Billie Jean nella versione di Chris Cornell accompagnandosi al pianoforte. Marianè si cimenta in L’immensità di Don Backy nella versione energica riarrangiata da Gianna Nannini nel suo Hitalia.

 Keeniatta, il “diamante nero”,  stupisce con Follow me down degli Skunk Anansie attorniata da una scenografia suggestiva fatta da veli.  Dany Petrarulo porta Guerriero, grande successo di quest’anno di Marco Mengoni. Chiude la manche Thomas Cheval con Addicted to you di Avicii.

Il pubblico grazie al televoto ha deciso che passano il turno Andrea Orchi, Thomas Cheval, Keeniatta. È quindi il momento per Noemi di scegliere chi far rientrare in squadra: passa il turno Marianè e viene quindi eliminato Dany Petrarulo.

TEAM FACCHINETTI

Il secondo Team a sfidarsi è quello di Francesco e Roby Facchinetti. Comincia Alessia Labate con Dimentico tutto di Emma Marrone. Il barbutissimo Fabio Curto emoziona con la sua performance di  The scientist dei Coldplay. È il momento dell’energica Sarah Jane Olog che balla e canta Love runs out dei OneRepublic. con

Chiara Dello Iacovo interpreta Giudizi Universali  di Samuele Bersani, seguita da Aj Summers che si cimenta in una versione personalizzata di Take a look around dei Limp Bizkit.

Scopriamo il risultato del televoto: passano al prossimo Live Show Sarah Jane Olog, Chiara Dello Iacovo e Fabio Curto. Sta ora a Roby e Francesco decidere chi salvare tra e Aj Summers, passa alla prossima fase quest’ultimo perché secondo i coach il pubblico l’ha apprezzato di più. Eliminata quindi Alessia Labate.

TEAM J-AX

Tocca al Team J-Ax, dopo la simpatica invasione di palco da parte di Ines, la mamma del coach dei “Losers”. Ad iniziare la gara è Tecla con Magnifico di Francesca Michelin accompagnata da una coreografia di ballerine classiche. Segue il giovanissimo Lele che esegue Hold back the river di James Bay suonando la chitarra. Tocca poi a Carola Campagna con All’alba sorgerò dal film d’animazione Frozen.

Maurizio Di Cesare ruggisce con la sua versione di Animals dei Maroon 5 mentre conclude la manche Sara Vita Felline con il successo di Donatella Rettore Kobra. Il televoto vede classificarsi in alto Carola Campagna, Maurizio Di Cesare e Sara Vita. J-Ax deve quindi scegliere chi salvare e opta per Lele, eliminando Tecla.

Francesco-Facchinetti-tatuaggio-diretta
Francesco Facchinetti si fa tatuare in diretta.

Mentre sul palco arrivano gli ospiti internazionali Saint Motel che intrattengono con la loro performance di Cold cold man e My type, Francesco Facchinetti si fa tuatuare in diretta televisiva la scritta I Love J-Ax per aver perso con lui una scommessa.

TEAM PELU’

Ritorniamo alla gara con l’ultimo Team, quello di Piero Pelù. La prima ad esibirsi è Roberta Carrese con la sua intensa Amore che vieni amore che vai di Fabrizio Dè Andrè. Segue Ira Green e la potenza della sua voce con Lithium dei Nirvana. Altra voce rivelazione secondo il suo coach è Tommaso Gregianin che si cimenta in Wicked game Chris Isaak.

Alessandra Salerno propone Diamante di Zucchero insieme alla sua inseparabile autoharp. Finisce la manche Marco De Vincentiis tra tantissime cornici come scenografia rockeggia sulle note di Monnalisa di Ivan Graziani nella versione dei Litfiba Gioconda. finita la manche, scopriamo che il pubblico ha deciso di salvare Marco De Vincentiis, Ira Green e Roberta Carrese. Piero Pelù si trova quindi in difficoltà a dover scegliere chi salvare, ma decide di portare avanti la voce che fino ad oggi ha dimostrato di avere più personalità, quindi opta per Alessandra Salerno eliminando Tommaso Gregianin.

Per questa prima serata dei Live Show di The Voice Of Italy è tutto, a mercoledì prossimo per la seconda puntata!

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.