The Walking Dead: riassunto midseason finale e chi muore nell’episodio 7×08

Stanotte 11 dicembre 2016 è andato in onda sulla AMC americana l’episodio 7×08 di The Walking Dead, ossia il midseason finale della settima stagione. Vedremo l’episodio doppiato in italiano su Fox stasera 12 dicembre 2016, poi Rick, Negan e gli altri protagonisti andranno in pausa invernale. Ma prima vediamo cos’è successo nell’ultimo episodio. ATTENZIONE: l’articolo contiene spoiler.

SCOPRI TRAMA E PROMO DELL’EPISODIO 7X09

The Walking Dead: riassunto midseason finale episodio 7×08, chi muore?

L’episodio 7×08 si intitola Hearts still beating (in italiano I cuori battono ancora). Per ritrovare i protagonisti della serie tv dovremo attendere fino al 12 febbraio 2017, quando The Walking Dead ripartirà con la premiere della seconda metà di stagione. Anche nel midseason finale ci sono nuovi morti, anche se non sono personaggi principali. Infatti vengono uccisi da Negan e dai Salvatori Spencer e Olivia. Ma andiamo con ordine.

All’inizio dell’episodio vediamo come a Hilltop Gregory continui ad andare contro a Maggie, questa volta davanti ad Eduardo, mentre Daryl scappa dalla sua cella aiutato da un misterioso alleato. Intanto ad Alexandria, Spencer cerca di adulare i Salvatori (e flirta con uno di loro), Negan si sbarba davanti a Carl e Judith, Tara porta la limonata a Olivia, dicendole che può prendere il suo posto anche se lei non vuole in quanto ha promesso a Ricke di prendersi cura della figlioletta. Durante la cena, Negan ammette che Lucille è affamata..

Al Regno, Richard si reca da Carol mentre c’è anche Morgan e, dicendo che non possono fidarsi dei Salvatori, chiede ai due di convincere Re Ezekiel ad attaccarli prima che qualcosa vada storto e la loro gente ne paghi le conseguenze. Carol e Morgan però rifiutano e Richard arrabbiato gli dice che se le persone moriranno, il loro sangue ricadrà sulle loro teste.

Ad Alexandria, Rosita confessa a padre Gabriel che non le importa di restare uccisa tentando di ammazzare Negan. Il prete però saggiamente ricorda a Rosita che in modo o nell’altro loro vincono sempre, devono solo aspettare il momento giusto o crearlo insieme. Più tardi, Rosita scopre Spencer che si sta recando da Negan per adularlo, e alla fine lui le chiede di uscire a cena.

Nei campi, Aaron viene quasi ucciso dai walkers mentre lui e Rick tentano di raggiungere la barca piena di armi con una canoa in mezzo al lago. La loro missione ha successo, ma vedono qualcuno.. Ad ogni modo, finalmente i due tornano ad Alexandria e Rick viene mandato a casa sua dove c’è Negan..

Intanto Spencer ceca di convincere Negan a nominarlo nuovo leader di Alexandria, ma il capo dei Salvatori non piace l’idea di scambiare Rick dopo tutta lo schifo che ha ingoiato, così pugnala Spencer che muore. All’improvviso Rosita spara un colpo contro Negan, ma prende Lucille. Quando l’uomo scopre che il proiettile è fatto a mano, ordina a Arat di non sfigurarla se lei in cambio gli dice chi l’ha fatto. Rosita dice di averlo preparato da sola, ma Negan non le crede e ordina ad Arat di uccidere qualcuno, così l’uomo spara ad Olivia.

Arrivato sulla scena, Rick trattiene a stento la sua rabbia. Per evitare che Negan continui la sua furia omicida, Tara dice di essere stata lei a fabbricare il proiettile, ma a questo punto Eugene pende coraggio e dice la verità sul proiettile, così Negan lo porta via. Intanto Spencer si trasforma in walker e Rick se ne sbarazza.

Ritroviamo poi Michonne, che si sta recando da Negan, e chiede alla Salvatrice che ha preso in ostaggio da quanto tempo sia in quella comunità. La donna però rifiuta di parlare. Quindi Michonne riesce a carpire preziose informazioni dalla Salvatrice e torna ad Alexandria. Qui parla con Rick cercando di convincerlo che devono combattere, che possono ancora vincere e devono farlo per Judith, Carl, Alexandria. Infine Rick ammette che Michonne ha ragione.

Daryl in fuga dal Santuario, viene visto da Fat Joey ma lo uccide mentre arriva Jesus. Nel frattempo Hilltop, l’eroismo di Maggie e Sasha le rende molto popolari e quindi una reale minaccia per Gregory. L’episodio si conclude con Rick, Michonne, Tara, Rosita e Carl che arrivano a Hilltop per dire a Maggie di essere pronti a combattere. Proprio in quel momento arrivano anche Daryl e Jesus e il gruppo si riunisce in una scena di abbracci molto commovente. La puntata si chiude con la persona che spiava Rick e Aaron sulla barca nel lago, che ora guarda Hilltop.

➡️ ATTENZIONE: hai l’app Telegram sul tuo smartphone? Vuoi essere sempre aggiornato suanticipazioni, spoiler e trame delle tue serie tv preferite? Unisciti al nostro canale di Telegram a questo indirizzo telegram.me/cubemagazine

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.