Thegiornalisti, Riccione: testo, audio e video del nuovo singolo dell’estate

E' uscito Riccione, il nuovo singolo inedito dell'estate dei Thegiornalisti. Scopri testo, audio e video ufficiale della canzone

I Thegiornalisti hanno rilasciato mercoledì 21 giugno 2017 il nuovo singolo intitolato Riccione. Niente di più simbolico per celebrare l’inizio dell’estate se non dedicare una canzone alla “capitale” di mare e spiagge, la cittadina della Riviera Romagnola.

Il brano della band fenomeno del nuovo pop italiano guidata da Tommaso Paradiso unisce un sound strettamente vintage a sonorità più contemporanee. Riccione dei Thegiornalisti è sia in radio che disponibile in tutti gli store digitali e piattaforme streaming. In contemporanea con il rilascio del singolo, la band ha pubblicato anche il video ufficiale della canzone per la regia di YouNuts! e ovviamente girato a Riccione.

Thegiornalisti: video di Riccione

Thegiornalisti: testo di Riccione

Le navi salpano
Le spiagge bruciano
Selfie di ragazze dentro i bagni che si amano
La notte è giovane
Giovani vecchi
Parlami d’amore che domani sarò a pezzi
Intanto cerco il mare
Un’aquila reale
Tra poche ore
Tra poche ore
Sotto il sole
Sotto il sole
di Riccione
di Riccione
Quasi quasi mi pento
E non ci penso più
Faccio a schiaffi
Faccio a schiaffi
con le onde
con il vento
Le prendo come fossero te
Le prendo come fossero te
Frenano
Le serie iniziano
Video di ragazzi persi dentro un telefono
La notte è giovane
Sognami adesso
Parlami d’amore adesso che domani non sarò lo stesso
Intanto cerco il mare
Un’aquila reale
Tra poche ore
Tra poche ore
Sotto il sole
Sotto il sole
di Riccione
di Riccione
Quasi quasi mi bagno
E non ci penso più
Faccio a schiaffi
Faccio a schiaffi
con le onde
con il vento
Le prendo come fossero te
Le prendo come fossero te
Le prendo come fossero te
Sotto il cielo di Berlino
Mangio il panino e ti ripeto
Faccio a schiaffi
Faccio a schiaffi
con l’asfalto
con il cemento
Le prendo come fossero te
Le prendo come fossero te
Le prendo come fossero te
Sotto il sole
Sotto il sole
di Riccione
di Riccione
Quasi quasi mi pento
E non ci penso più
Faccio a schiaffi
Faccio a schiaffi
con le onde
con il vento
Le prendo come fossero te
Le prendo come fossero te
Le prendo come fossero te

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.