Home / CINEMA / News Cinema / Ti amo Presidente: trama e recensione del film sull’inizio dell’amore tra Michelle e Barack Obama
Ti amo Presidente trama e recensione

Ti amo Presidente: trama e recensione del film sull’inizio dell’amore tra Michelle e Barack Obama

Arriva nelle sale italiane oggi 17 novembre 2016 il film Ti amo Presidente del regista Richard Tenne, storia dell’incontro tra il quasi ex Presidente degli Stati Uniti Barack Obama e la moglie Michelle. Di seguito trama, recensione e trailer.

Ti amo Presidente: trama

Siamo a Chicago, quartiere Southside. Durante una giornata d’estate del 1989 due giovani colleghi si danno appuntamento fuori dal prestigioso studio legale in cui lavorano. Lei, donna forte e determinata è Michelle che lavora come supervisore di lui, l’affascinate Barack Obama. Anche se la giovane è reticente all’appuntamento, Barack  cerca in tutti i modi di conquistarla portandola a una mostra d’arte, alla proiezione di Fa’ la cosa giusta di Spike Lee, per poi recarsi insieme alla gelateria Baskin- Robbins, dove scatterà il primo romantico bacio..

Ti amo Presidente: recensione

La storia del primo appuntamento tra Michelle e Barack Obama è al centro del film, che non presenta alcuna connotazione politica. Ne emergono due personaggi decisi, ma anche fragili, entrambi pieni di gioia di vivere e con il desiderio di combattere per le ingiustizie della società. In Ti amo Presidente si presenta inoltre un Obama inedito, fumatore e rubacuori. Sono stati molto bravi i due attori protagonisti Tika Sumpter e Parker Sayers, che hanno saputo interpretare con personalità due personaggi così rilevanti a livello mondiale.

Dalla pellicola si comprendo come Michelle e Barack si siano aiutati a vicenda e che nonostante l’intelligenza dell’uomo, il successo della coppia sia stato in gran parte sostenuto da Michelle, una donna forte, intelligente, di cultura, in grado di affrontare le difficoltà della vita (come il padre malato di sclerosi multipla e l’essere una donna di colore in uno studio legale). Una nota speciale va alla musica, vero filo conduttore di tutta la storia. John Legend, tra i produttori esecutivi del film e coordinatore della colonna sonora, ha anche composto per il film un romantico brano per pianoforte dal titolo Start.

Ti amo Presidente: trailer

 


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Babbo Bastardo 2 trama e recensione con Billy Bob Thornton

Babbo Bastardo 2: trama e recensione del sequel con Billy Bob Thornton

Torna al cinema Billy Bob Thornton con la commedia Babbo Bastardo 2, sequel del film del 2003. Scopri trama, recensione e trailer.

error: Content is protected !!