Tiziano Ferro e OneRepublic, No Vacancy: testo e audio del nuovo singolo

Esce venerdì 7 luglio 2017 No Vacancy, nuovo singolo dei OneRepublic con Tiziano Ferro. Scopri testo e audio della canzone

Esce venerdì 7 luglio 2017 No Vacancy, il singolo dei OneRepublic feat Tiziano Ferro. Per la prima volta la band americana multiplatino collabora con il cantautore di Latina nel brano registrato a Los Angeles. La canzone ha come autori Ryan Tedder, Mikkel Eriksen e Tor Hermansen con la parte in italiano scritta dallo stesso Tiziano Ferro. La produzione è a cura di Stargate e Tedder.

Tiziano Ferro e OneRepublic: è la prima collaborazione

No Vacancy sarà sia in rotazione radiofonica sia disponibile in tutti gli store digitali, in streaming e download. “Ryan Tedder è uno dei miei autori e produttori preferiti al mondo – ha raccontato Tiziano Ferro – un vero pioniere capace di superare le barriere dei generi. Tutto è nato dall’idea di un amico comune che ci ha presentati a L.A. La collaborazione è nata in meno di una settimana, con la più assoluta naturalezza. Collaborare con i OneRepublic per me è un assoluto privilegio”.

I OneRepublic sono Ryan Tedder (voce, basso, chitarra acustica, pianoforte, tastiera, sintetizzatore, tamburello), Zach Filkins (voce, chitarra, viola, violino), Eddie Fisher (batteria e percussioni), Drew Brown (chitarra, basso, tastiera, xilofono, cori) e Brent Kutzle (basso, violoncello, violino, tastiera, sintetizzatori, programmazioni). 

Tiziano Ferro e OneRepublic: audio di No Vacancy

Tiziano Ferro e OneRepublic: testo di No Vacancy

I used to leave the doors unlocked and leave the lights on
I used to stay awake, just counting hours all night long
I had so many empty rooms inside the chateau
Yeah, oh yeah
I’m done with sharing space with people that I don’t know
Trading pieces of my heart ’til I felt shallow
I had so many empty rooms inside the chateau, yeah

But ever since I met you
No vacancy because of you
There’s no vacancy, no empty rooms
Got no vacancy, ever since I met you
No vacancy because of you

Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy

Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
No vacancy
No vacancy

Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
No vacancy
No vacancy

prima di te solamente vuoto
ora tu riempi ogni spazio
prima di te solamente vuoto
ora tu riempi ogni spazio
ogni spazio
ogni spazio

I used to be the type to never take a chance, oh
Had so many walls, you’d think I was a castle
I spent so many empty nights with faces I don’t know
But ever since I met you
No vacancy because of you
There’s no vacancy, no empty rooms
Got no vacancy ever since I met you

No vacancy because of you
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
No vacancy
No vacancy
because of you

Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy, no vacancy
No vacancy
No vacancy, oh yeah

Come on, come on, listen (ogni spazio)
No vacancy, oh yeah (di ogni spazio)
(tu riempi) Oh yeah, no vacancy

Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy
Used to be that I felt so damn empty
Ever since I met you, no vacancy, no vacancy
No vacancy
No vacancy, oh yeah

prima di te solamente vuoto
prima di te solamente vuoto

ooh yeah

ogni spazio

ogni spazio

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.