Tiziano Ferro: testo e audio di “Solo” È Solo Una Parola

“Solo” È Solo Una Parola è la seconda traccia di Il Mestiere Della Vita, nuovo album di Tiziano Ferro uscito oggi venerdì 2 dicembre 2016 su etichetta Universal Music. Il brano, il cui titolo è un gioco di parole, fa parte del nuovo progetto di inediti che i fan del cantautore latino hanno atteso per due anni, dopo l’uscita di TZN – The Best of Tiziano Ferro, che ebbe un successo enorme.

Per presentare dal vivo tutte le nuove canzoni contenute in Il Mestiere Della Vita e riproporre i suoi vecchi successi, Tiziano Ferro sarà in tour negli stadi italiani per dominare ancora una volta l’estate live. Si partirà con il primo show a Lignano, e poi su e giù per lo stivale a Milano, Torino, Bologna, Roma, Bari, Messina, Salerno per finire in bellezza a Firenze. I biglietti sono disponibili in vendita online su Ticketone.

ACQUISTA L’ALBUM IN VERSIONE STANDARD SCONTATA


ACQUISTA L’ALBUM IN VINILE SCONTATO

Tiziano Ferro: audio di "Solo" È Solo Una Parola

Tiziano Ferro: testo di "Solo" È Solo Una Parola

Il cuore è andato in guerra ma la vita non l’ho persa /
È andato, è tornato ed è sgomento ciò che resta /
Nutrito dai ricordi e dalle immagini che furono /
Fu tanto tanto amore, entri l’odio ora è il suo turno /

In questa casa ormai di luce non ne entra più /
Ti piace stare solo ma a me molto più di te /
Però che strano ancora adesso la cosa non consola /
Asciugo il pianto e mi ripeto /
Che “solo” è solo una parola /
È tanto che volevo dirtelo adesso è tardi /
Quanto per riuscire a dirmelo invece parti /
E partirò anche io e partirà una sfida /
E partirà anche quella cosa /
Che ora non mi sembra vita /

Penso a te che pensi a me /
E una vita si allontana /
Guardo te che guardi che /
Finisce un’altra epoca /
E mentre inesorabile il tempo non consola /
Sto solo ma sorrido e penso /
Che “solo” è solo una parola, /
Solo, solo, solo, solo /
“Solo” è solo una parola, /
Solo, solo, solo, solo /
“Solo” è solo una parola /

L’amore stringe agli angoli la felicità /
La mette in gioco, la smentisce, la educa /
E dimentico però dimentico solo il rancore /
Perché “solo” è solo una di mille parole /
Penso a te che pensi a me /
E una vita si allontana /
Guarda te che guardi che /
Finisce un’altra epoca /
E mentre inesorabile il tempo non consola /
Sto solo ma sorrido e penso /
Che “solo” è solo una parola /

Ho scritto le risposte anche senza le domande /
Perché ne ho di enigmi e dubbi /
Rispediti al mittente /
E tutte quelle lettere a Dio sono scommesse /
E tutte quelle lacrime oggi sono promesse /
Io sono un cazzo di soldato senza una guerra /
Ed esito, barcollo ma non mi ci vedi a terra /
E rido perché so che tornerò ad amare ancora /
E urlo a chi vorrà ascoltare /
Che “solo” è solo una parola /

Solo, solo, solo, solo /
“Solo” è solo una parola /

Penso a te che pensi a me /
E una vita si allontana /
Guardo te che guardi che /
Finisce un’altra epoca /
E mentre inesorabile il tempo non consola /
Sto solo ma sorrido e penso /
Che “solo” è solo una parola /

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore