Home / MUSICA / News Musica / Tiziano Ferro: testo e audio di Troppo Bene (Per Stare Male)
Tiziano Ferro testo e audio canzoni album Il Mestiere Della Vita

Tiziano Ferro: testo e audio di Troppo Bene (Per Stare Male)

Troppo Bene (Per Stare Male) è una delle canzoni che fanno parte di Il Mestiere Della Vita, il nuovo lavoro discografico di Tiziano Ferro pubblicato oggi 2 dicembre 2016 su etichetta Universal Music. I tredici inediti che compongono l’album sono stati molto attesi dai fan dell’artista di latina, ma non è finita qui.

Infatti Tiziano Ferro ha annunciato già da qulche tempo il nuovissimo tour 2017 che lo porterà ancora una volta a dominare l’estate live italiana negli stadi. Partirà con il primo show dallo Stadio Teghil di Lignano, quindi il cantautore continuerà allo Stadio San Siro di Milano, all’Olimpico di Torino, al Dall’Ara di Bologna, all’Olimpico di Roma, all’Arena della Vittoria di Bari, allo Stadio San Filippo di Messina, all’Arechi di Salerno per concludere infine al Franchi di Firenze. I biglietti sono disponibili in vendita online su Ticketone.

ACQUISTA L’ALBUM IN VERSIONE STANDARD SCONTATA

ACQUISTA L’ALBUM IN VINILE SCONTATO

Tiziano Ferro: audio di Troppo Bene (Per Stare Male)

Tiziano Ferro: testo di Troppo Bene (Per Stare Male)

Troppo tardi
Per rifare meglio
Troppo bene
Ora per stare male
Sto troppo bene
Ora per stare male
Sto troppo meglio

Ti amo
Ma ti lascio qui
Tutte le mie speranze
Lascio te, e magari sbaglio
E svuoto queste stanze
Ok, ok, ok
Dovrei aspettare
Ma sto bene ora per stare male

Ho bisogno di sbagliare
Farò tardi a pensare
Perché odio i tuoi limiti
E quelli miei che sono simili

Ok ok ok
Dove li metto gli alibi
Che hai accumulato
E il dolore
Che ti ho condonato e occultato?

Tornerai ferito grave
Piuttosto che offrire un rimedio
E quindi guarire
Camminerai per sempre
In silenzio
Piuttosto che dirmi
Anche solo una volta
Ritorna da me

Troppo tardi
Per rifare meglio
Troppo bene
Ora per stare male
Sto troppo bene
Ora per stare male
Sto troppo meglio

Ok, ok, ok
Tanto lo so
Che ti vorrò rivedere
Ok, ok, ok
Comunque certo
Di non voler tornare

Se mi sento il più forte
Cara città
Conta poco conta niente
Conta chi ci va

Tornerai ferito grave
Piuttosto che offrire un rimedio
E quindi guarire
Camminerai per sempre
In silenzio
Piuttosto che dirmi
Anche solo una volta
Ritorna da me

Caro amore mio ti ho sognato
Straziato inondato dal mare
Mi sono svegliato e ho visto
È un sollievo partire
Un’offesa restare

È un delitto rimanere chiuso
In questo luogo oscuro
Una gioia ritrovarmi
A parlare al futuro
Vergogna
Rancore
Resisto
Adesso perdono
Perdono

Tornerai ferito grave
Piuttosto che offrire un rimedio
E quindi guarire
Camminerai per sempre
In silenzio
Piuttosto che dirmi
Anche solo una volta
Ritorna da me

Troppo tardi
Per rifare meglio
Troppo bene
Ora per stare male
Sto troppo bene
Ora per stare male
Sto troppo meglio


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Ligabue ospite a Che Tempo Che Fa video

Ligabue ospite a Che Tempo Che Fa – video

Ligabue è stato super ospite musicale nella puntata di Che Tempo Che Fa andata in onda su Rai 3 domenica 4 dicembre 2016. Guarda il video.

error: Content is protected !!