Torna MTV Clubbing, per gli amanti della dance

Dopo il grande successo delle edizioni 2010 e 2011, MTV Italia e Artic, tornano a “rompere il ghiaccio” insieme con l’edizione 2012 degli eventi MTV Clubbing dedicati alla musica e alla cultura dance.
Anche quest’anno infatti Mtv Clubbing sara’ itinerante: 5 tappe in 5 città per 5 imperdibili eventi nei locali più cool della penisola insieme ai più importanti DJ della scena clubbing italiana ed internazionale. Il primo appuntamento dell’edizione 2012 di Mtv Clubbing e ARTIC+, sarà questa sera, sabato 2 giugno, a Cecina al Club Tinì a partire dalle ore 17.00 con lo straordinario sound del DJ Marco Carola alla consolle.

MARCO CAROLA:
Marco Carola è un fiero figlio di Napoli, ma come molti suoi compaesani ha avuto giusto riconoscimento del suo estro in terra straniera. Entrò in discoteca per la prima volta tredici anni, ignaro che in pochi anni sarebbe diventato uno dei nomi di punta della M-us, una delle top label dell’elettronica mondiale. A Napoli, dove la tradizione dell’ house è forte quasi quanto quella della fabbricazione dei presepi, Marco diventa uno dei migliori esponenti del genere, ma col passare degli anni decide di seguire trend del momento, il quale lo porta ad inoltrarsi nel mondo della techno. Migliaia di ore in studio e in consolle in giro per l’Italia, un percorso di crescita che via via si fa sempre più definito.

Nel 1998 porta avanti i suo primo tour Australiano seguito da numerosi tour in Nord America. Sempre nel’98 si trasferisce a Francoforte poter imporre con più facilità il
suo stile unico di djing (a tre piatti, abilità che lo rende richiestissimo dai club di mezzo mondo) e gestire le sue etichette discografiche in un ambiente lavorativo uso ai suoni di cui è alla ricerca. Nel 2001 si sposta a Londra ove pubblica il suo primo ‘vero’ album, “Open System”, un disco che svela al mondo, il suo talento e la sua concezione globale della musica, una visione che
abbraccia tutte le sfaccettature della musica elettronica. In terra tedesca viene invece a contatto con Hawtin e tutta la scuderia M-nus, della quale entra a far parte. Dopo aver pubblicato “Play it loud” nel 2010, full lenght che ha riscosso un successo planetario, Marco è tornato Napoli, resosi conto di quanto la scena elettronica si sia evoluta e raffinata tra i suoi compaesani. Una Napoli in cui purtroppo riesce a vivere poco, essendo diventato uno dei nomi più richiesti della M-nus nonché headliner in tutti i festival di mezzo mondo.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.