Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Tupac Shakur: all’asta due spartiti scritti e firmati dal rapper

Due spartiti scritti a mano da Tupac Shakur saranno messi all’asta a fine settembre, entrambi firmati dal rapper di cui oggi 13 settembre ricorre l’anniversario della morte.

L’asta avverrà nella celebre Sotheby’s di Londra il prossimo 29 settembre 2015 e ci si aspetta una vendita di oltre 64 mila sterline, come ha affermato un rappresentante della casa d’aste che prevede  molto interesse per i due pezzi appartenuti all’artista scomparso.

Gli spartiti riguardano l’outro di Tradin’ War Stories e Ambitionz Az A Ridah’, quest’ultimo brano di apertuna dell’album All Eyez On Me. Entrambi gli spartiti furono scritti dallo stesso Tupac Shakur a mano mentre scontava in prigione una condanna per violenza sessuale.

Non sarà la prima volta che alcuni oggetti appartenuti a Tupac Shakur saranno battuti all’asta: già in passato sono stati venduti in questo modo il cappello fedora che il rapper indossò nel video di California Love così come un anello a forma di corona che pare indossasse quando fu ucciso nel 1996.

https://www.youtube.com/watch?v=Mb1ZvUDvLDY

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.