Home / MUSICA / Festival / Umbria Jazz: la maratona musicale da 250 eventi
Umbria-Jazz-2015

Umbria Jazz: la maratona musicale da 250 eventi

Anche questa edizione, il jazz ritrova la sua casa storica nel cuore dell’Umbria. Dal 1973, è l’appuntamento estivo piu atteso per gli amanti del genere ma non solo: a giudicare dalla presenza di personaggi come Lady Gaga e Tony Bennett o dei Subsonica (“come non li avete mai visti”), l’Umbria Jazz attraverserà molteplici dimensioni musicali.

Quasi 250 eventi in dieci giorni: dal 10 al 19 luglio, Perugia sarà il centro dell’universo jazz con musica da mezzogiorno a tarda notte, a pagamento e gratuita, al chiuso o all’aperto. Insomma, l’Umbria Jazz cercherà, anche nell’edizione 2015, di far avvicinare al jazz anche chi al jazz non è interessato.

La kermesse propone un cartellone eterogeneo che prova a sintetizzare tutte le anime della musica di qualità: oltre al jazz e black music, anche pop, soul e canzone d’autore, ritmi latini e musica elettronica.
La location di queste giornate in musica sarà principalmente l’Arena Santa Giuliana che ospiterà gli artisti più popolari ma non solo: per il jazz più ortodosso ci sarà il Teatro Morlacchi, buon cibo alla Bottega del Vino e due i palcoscenici all’aperto, Piazza IV Novembre e i giardini Carducci.
E proprio nella piazza allestita per il festival, c’è una sorta di anteprima dell’Umbria Jazz: il 9 luglio, in occasione dei trent’anni di collaborazione tra UJ e il Berklee College of Music di Boston, ci sarà il concerto della Faculty Band di Larry Monroe e Donna McElroy e di Alissia Benveniste & The Funketeers. Inoltre, è prevista la consegna delle lauree ad honorem del Berklee College of Music a due grandi musicisti: Charles Lloyd e Paolo Fresu.

Da non tralasciare un’altra peculiarità di questa edizione: i manifesti coloratissimi del Festival che lo rappresentano in giro per il mondo sono stati realizzati dal Maestro Alberto Burri.

Ad aprire le serate di Umbria Jazz 15 sarà uno dei più originali cantautori italiani, Paolo Conte che dedicherà il suo show ad un amico in comune con Umbria Jazz che da poco se n’è andato, Sergio Piazzoli.

Come non li avete mai ascoltati”, l’11 luglio, in una veste molto originale, i Subsonica: saranno accompagnati da special guest del jazz come Emanuele Cisi, Flavio Boltro e Mauro Ottolini.
Sempre all’Arena Santa Giuliana, chiudono il primo weekend di musica italiana la Brass Bang! di Paolo Fresu e a seguire Stefano Bollani che porterà sul palco il suo ultimo progetto “Sheik Yer Zappa”, omaggio musicale a Frank Zappa.

Si vira poi verso suoni più vicini al jazz moderno con i The Bad Plus, accompagnati da una stella di prima grandezza della scena jazzistica mondiale, Joshua Redman; prima di loro sul palco, Snarky Puppy, una delle più entusiasmanti novità musicali degli ultimi anni.
Il 14 luglio si esibirà uno dei più grandi pianisti viventi per una magica serata di musica, Chick Corea e Herbie Hancock.

Da qualche mese si vociferava la loro presenza, ora è ufficiale: Tony Bennett e Lady Gaga hanno scelto Perugia presentare il loro straordinario album “Cheek To Cheek”, vincitore del Grammy 2015.
L’inconfondibile voce di Cassandra Wilson e la giovane promessa Jon Batiste con gli Stay Human saranno i protagonisti della serata del 16 luglio.
Weekend conclusivo che si tinge di colori brasiliani per la reunion di Caetano Veloso & Gilberto Gil il 17 luglio e chiudono la serata la Spokfrevo Orquestra, trascinante ensemble fondato dal Maestro Spok.

Anche il Teatro Morlacchi, punto di riferimento per la parte del programma più pura, ospiterà nomi del calibro di Charles Lloyd, Brad Mehldau, Bill Frisell, Dianne Reeves, Danilo Rea e tanti altri.

Per maggiori informazioni, qui il programma completo di Umbria Jazz 2015.


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Summerfield 2016 festival

Summerfield 2016 a Cassano Magnago (Varese): come arrivare e programma

Dal 7 all'11 settembre si svolgerà il Summerfield 2016 a Cassano Magnago (Varese). Scopri programma, come arrivare e gli artisti tra cui Gabry Ponte.

  • monimon

    Per chi ama questa misica è un evento imperdibile

error: Content is protected !!