Home / CINEMA / News Cinema / Un Momento Di Follia: nei cinema la commedia con Vincent Cassel
un-momento di follia locandinafilm 2016

Un Momento Di Follia: nei cinema la commedia con Vincent Cassel

Al cinema da ieri 24 marzo 2016 è arrivato il film francese Un Momento Di Follia (Un moment d’égarement) diretto da Jean-François Richet con Vincent Cassel e François Cluzet che è il remake del film di Claude Berri del 1977. La commedia è uscita in Francia a giugno del 2015 e ha conquistato immediatamente il podio al box office nel primo weekend, suscitando un grande dibattito sulla stampa.

Un Momento Di Follia: trama

Due uomini entrambi separati e alle prese con una precaria e confusa vita sentimentale, Antoine (Cluzet) e Laurent (Cassel) sono amici da sempre come pure le loro rispettive figlie Louna (Lola Le Lann) e Marie (Alice Isaaz). I quattro vanno in vacanza insieme in Corsica dove Louna inizia ad attaccarsi sempre di più al padre dell’amica, molto giovanile e sempre scherzoso. Durante una gita la giovane 17enne comincia a lanciare sguardi e segnali ambigui a Laurent che, imbarazzato, finge di non capire. Ma gli atteggiamenti provocanti della ragazza si fanno sempre più espliciti fino a che una sera durante una festa da ballo Louna riesce a convincere l’uomo ad andare soli in spiaggia per un bagno di mezzanotte.

È l’occasione perfetta per la ragazza per buttarsi fra le braccia dell’uomo di cui crede di essere innamorata. Laurent mantiene i nervi saldi e inizialmente restio alle avance della ragazza che potrebbe essere sua figlia, alla fine cede alla tentazione. Da quel momento in poi Louna si fa sempre più insistente, tanto che Marie capisce immediatamente cosa è accaduto fra i due e il rapporto con il padre va in crisi. Laurent, all’ennesimo approccio di Louna che si infila di nascosto nel suo letto, la rifiuta in malo modo confessandole che per lui non è stato altro che un attimo di confusione e che fra di loro non potrà mai esserci nulla. La ragazza va dal padre raccontandole tutto senza però fare il nome dell’uomo che crede di amare. Antoine, impazzito all’idea che un uomo della sua età possa aver avuto un flirt con la figlia minorenne, si rivolge a Laurent pregandolo di aiutarlo a scoprire l’identità di quest’uomo. Inizia così la ricerca dei due.

Un Momento Di Follia: recensione

La sceneggiatura, limitando a una sola notte l’illecita relazione fra l’uomo maturo e la diciassettenne, in qualche modo ha reso riduttiva la bellissima storia d’amore di Berri. Inoltre la dolce e trasgressiva ragazzina è apparsa nel film una capricciosa ninfetta decisamente sopra le righe trasformando la sua sensualità in aggressività e eliminando l’incanto infantile e il fascino alla Lolita.

Curato nella fotografia, nella regia con una bella colonna sonora forse un po’ troppo pop, Un Momento Di Follia è sicuramente adatto al pubblico francese che ama le commedie più movimentate e meno parlate. Il risultato però non è quello che ci aspettavamo, anche se dobbiamo riconoscere che il film non è mai noioso ed apprezziamo la restituzione di identità e l’aumento di spessore dato al personaggio di Alice Isaaz, che nella pellicola originale aveva poco peso. Questa giovane attrice è molto conosciuta nel suo paese ed è possibile che questa commedia sia per lei l’occasione di varcare le soglie internazionali.

Un Momento Di Follia: trailer


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

Non c'è più religione trama e recensione

Non c’è più religione: trama e recensione della commedia con Bisio e Gassmann

Non c'è più religione, nuova commedia con Claudio Bisio e Alessandro Gassmann, è al cinema dal 7 dicembre 2016. Scopri trama, recensione e trailer.

error: Content is protected !!