Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Un reading musicale per Emidio Clementi e Corrado Nuccini

Emidio Clementi è tra i fondatori dei Massimo Volume, rock band alternativa. Corrado Nuccini, invece, è il chitarrista voce dei Giardini di Mirò, altra band indipendente della scena italiana. Abbandonati per un attimo i rispettivi gruppi stanno girando per l’Italia con un tour molto particolare. Si tratta di un reading musicale, nel quale vengono letti alcuni racconti del libro scritto da Clementi: ‘La forza delle mani‘ (Playground). Il volume coinvolge vari personaggi: alcuni sono immaginari, altri reali; alcuni sono celebri, altri noti agli addetti ai lavori, altri ancora sconosciuti, persone comuni che si possono incrociare nella vita di tutti i giorni. C’è Achille Santini, il geniale promoter di musica jazz, alle prese con Miles Davis e con una paternità inaspettata; c’è una ex maestra di Bologna protagonista di un film documentario sulla musica del pianista Glenn Gould; c’è la follia di un musicista rock italiano, ma anche l’elegante compostezza di Frank Sinatra. E poi Fausto Rossi (l’ex Faust’o), una coppia di vecchi discografici, un algido compositore terrorizzato dalla propria allergia alla vita e infine un videoartista alle prese con un estimatore contorto. Lo scorso 12 gennaio, il duo è stato protagonista di una bella performance presso il circolo Arci, Ratatoj di Saluzzo. Nuccini con laptop e una chitarra ha creato la giusta atmosfera per quella che non è stata una vera e propria lettura, ma una recitazione coinvolgente e interessante. Clementi ha dapprima letto la storia del promoter musicale Santini e poi ha ripercorso l’ultimo week end di vita di Marilyn Monroe, cercando di individuare i motivi di quella morte improvvisa e dolorosa.
E’ stata un’ora intensa, piena di pathos e applausi finali.

Immagini e Testo in gentile concessione di Vincenzo Nicolello.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.