Musica, Cinema, TV e Spettacolo

Urban Strangers ospiti al Capodanno 2016 di Rai 1 a Matera

Gli Urban Strangers saranno tra gli artisti presenti al Capodanno 2016 di Rai 1 con la grande festa tradizionale L’anno che verrà.

Quest’anno saranno i Sassi di Matera la straordinaria scenografia dell’evento e i conduttori saranno Amadeus, Claudio Lippi e Rocco Papaleo per intrattenere il pubblico a casa mentre aspetta l’arrivo dell’anno nuovo sulla rete ammiraglia della TV nazionale. Gli Urban Strangers avranno dunque modo di esibirsi in diretta a Matera e soprattutto di fronte al grande pubblico Rai.

È una grande occasione per il giovane duo partenopeo per farsi conoscere anche a quella parte di telespettatori che non ha accesso alla pay TV e che quindi non ha potuto seguire lo straordinario percorso che gli Urban Strangers hanno fatto a X Factor 9 in onda su Sky. La partecipazione al Capodanno 2016 di Rai 1 è anche una ulteriore conferma del grande successo che stanno avendo Gennaro Raia e Alessio Iodice, dopo il secondo posto al talent musicale.

capodanno rai 1

Capodanno 2016 di Rai 1 a Matera: tra gli ospiti Renga, Masini, Noemi, Mogavero

Lo show di Capodanno 2016 su Rai 1 L’Anno Che Verrà si svolgerà in diretta da Matera. Scopri tutti gli ospiti italiani ed internazionali.

0 comments

Gli Urban Strangers si esibiranno insieme ai più grandi artisti italiani e stranieri come Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana, Francesco Renga, Malika Ayane, Marco Masini, Noemi e Paul Young e molti altri. Lo spettacolo L’anno che verrà avrà inizio alle ore 21 circa, subito dopo il tradizionale messaggio del Presidente della Repubblica agli Italiani. Nel comunicato ufficiale è illustrato il progetto della Rai di fare:

una festa capace di unire generazioni diverse attraverso l’emozione della musica e dei ricordi, in attesa dell’arrivo del nuovo anno…

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.