Home / MUSICA / Festival / Festival di Sanremo / Valerio Scanu a Sanremo 2016 con Finalmente Piove di Fabrizio Moro – testo
fabrizio moro valerio scanu

Valerio Scanu a Sanremo 2016 con Finalmente Piove di Fabrizio Moro – testo

Valerio Scanu parteciperà al Festival di Sanremo 2016 con il brano Finalmente Piove, scritto da Fabrizio Moro, uno dei cantautori italiani più apprezzati e docente di canto di Amici di Maria De Filippi.

La canzone farà parte del nuovo album di Valerio Scanu che sarà autoprodotto dall’etichetta indipendente del cantante, come il precedente Lasciami Entrare. Per l’artista si tratta di un ritorno alla grande a Sanremo 2016 dopo la vittoria con Tutte Le Volte Che, scritto dal collega di Amici Pierdavide Carone. Questa volta l’autore del brano sanremese Finalmente Piove è un altro vincitore del Festival della Canzone Italiana, Fabrizio Moro che conquistò il primo posto nelle Nuove Proposte con la canzone Pensa. A proposito di Finalmente Piove, Valerio Scanu ha dichiarato che:

Ho sempre desiderato ritornare a Sanremo, ma era per me molto importante ritornarci con un brano “maturo”, che rappresentasse quello che sono oggi. Finalmente Piove è una perla rara, una canzone bellissima scritta da uno dei più grandi di sempre. Sono orgoglioso di salire sul palco dell’Ariston con un pezzo di Fabrizio che considero un Artista vero, un amico sincero, il fratello maggiore che non ho mai avuto.

Nella serata delle Cover, che si svolgerà giovedì 11 febbraio 2016, il cantante sardo si esibirà in una canzone molto bella di Lucio Battisti, Io Vivrò (Senza Te). Ricordiamo inoltre che il prossimo 24 aprile a Roma avrà inizio il nuovo tour. I biglietti sono già disponibili su Ticketone.

valerio scanu album 2016

Valerio Scanu annuncia il primo concerto del 2016 a Roma – biglietti

Valerio Scanu, dopo aver svelato la copertina del nuovo album, ha annunciato il primo concerto dopo il Festival di Sanremo. Scopri info e biglietti.

0 comments

Valerio Scanu – Finalmente Piove Testo

Qualcuno è già partito è andato via senza lasciare traccia
Qualcuno è ritornato per metterci la faccia
Qualcuno si è sentito male per i troppi vizi
Qualcuno ha perso la partita ma non ha subito i fischi
Qualcuno non ha mai provato amore nel suo vivere
Oppure lo ha trovato ma non lo sa descrivere

No tu non hai, tu non hai, tu non hai capito
No, tu non hai, tu non mi hai capito mai
Finalmente piove e il suo rumore non se ne va
Ma le mie parole le puoi capire
Senza dirtele in faccia
Le ho riflesse negli occhi
Le ho descritte negli attimi più ingenui di una storia che sta per finire

Qualcuno è andato avanti e poi è tornato al punto di partenza
Perché si è accorto in tempo che non aveva resistenza

No tu non hai, tu non hai, tu non hai capito
No, tu non hai, tu non mi hai capito mai
Finalmente piove e il suo rumore non se ne va
Ma le mie parole, le puoi capire
Senza dirtele in faccia
Le ho riflesse negli occhi
Le ho descritte negli attimi più ingenui di una storia che sta per finire

No tu non hai, tu non hai, tu non hai capito
No, tu non hai, tu non mi hai capito mai
Senza dirtele in faccia
Le ho riflesse negli occhi
Le ho descritte negli attimi più ingenui di una storia che sta per finire
Come un film d’autore o una canzone che se ne va


NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!


Guarda anche

francesca michielin 2015

Gli Stadio lasciano a Francesca Michielin il posto all’Eurovision Song Festival 2016

Gli Stadio hanno scelto di non partecipare all'Eurovision Song Festival 2016 lasciando il posto a Francesca Michielin. Leggi di più.

error: Content is protected !!