Wembley: esplode una rissa durante il concerto di Robbie Williams

Doveva essere uno show da ricordare negli annali della musica, e così è stato, ma per un motivo ben diverso.
Robbie Williams si stava esibendo allo Stadio di Wembley per un mega concerto che ha attirato migliaia di persone. Tutto procedeva come da programma, ma mentre il cantante intonava ‘Kids‘, l’attenzione del pubblico e dello staff è stata attirata da altro: fra il pubblico è scoppiata una rissa.
L’episodio violento sarebbe scaturito quando due ragazzi, piuttosto alticci, avrebbero avuto un diverbio che è poi sfociato nel litigio e si è poi trasformato in calci e pugni, che hanno coinvolto altre decine di persone.

La scena, ovviamente, è stata ripresa da diverse fotocamere del pubblico presente, che mostrano persone darsi calci e pugni piuttosto violenti, tra l’incredulità generale. Alla fine, dopo che è intervenuta la sicurezza, ad essere rimasto a terra è stato un ragazzo con la t-shirt rossa, che è stato arrestato. Sembra, comunque, che nessuno dei partecipanti alla rissa si sia ferito in modo grave.

Di seguito vi proponiamo uno dei numerosi video che ritraggono l’episodio, che mostra alcune ragazze che tentano di placare – inutilmente – la furia dei ragazzi:

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.