Whisky Tango Foxtrot: film oggi al cinema 19 maggio 2016. Trama recensione e trailer

Da ieri 19 maggio 2016 è nelle sale cinematografiche italiane il film Whisky Tango Foxtrot di Glenn Ficarra e John Requa. Con un cast stellare che comprende Tina Fey, Margot Robbie, Martin Freeman, Alfred Molina e Christopher Abbott, la pellicola si base sul libro di memorie di Kim Barker e racconta dell’arrivo a Kabul della giornalista nel 2002, che dalla tranquilla scrivania della redazione viene catapultata nella bellicosa realtà dell’Afganistan.

Whisky Tango Foxtrot: trama

Kim Barker è una giornalista 40enne statunitense inviata dalla redazione del Tg per cui lavora in Afganistan come inviato di guerra. Non capisce la lingua perchè parla solo in inglese e non ha una vera conoscenza della reale situazione talebana tra l’Afghanistan e il Pakistan. Man mano che si addentra nella regione comincia ad innamorarsi di questa nuova terra e nello stesso tempo cresce in lei la paura per la sua futura stabilità. La sua vita viene scossa violentemente tra burqa, arti spappolati, e la meschina arte dello scoop giornalistico.

Whisky Tango Foxtrot: recensione

In alcuni momenti Whisky Tango Foxtrot strappa un sorriso parlando di sessualità e sessismo (senza volgarità) e con alcuni aspetti dello scontro culturale con i precetti talebani. In generale però il film prende una posizione critica secca e decisa sul giornalismo, la ricerca del sensazionalismo e la scarsa morale ed etica professionale dei giornalisti. La trama è scritta con grande equilibrio e la regia è particolarmente brillante ed efficace con inquadrature a pochi metri da bombe e ferite di guerra. Ottima la recitazione in particolare di Tina Fey. Il film è un classico assolutamente degno di essere visto.

Whisky Tango Foxtrot: Trailer

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.