Wind Music Awards 2013: la notte romana della musica italiana

Grande successo di ascolti e di pubblico per la settima edizione dei Wind Music Awards, che – per la prima volta nella storia – sono andati in onda rigorosamente in diretta su Rai 1, dal Foro Italico di Roma.

E sul palco, annunciati da Carlo Conti e Vanessa Incontrada, sono sfilati i maggiori rappresentanti della musica italiana, che si contendevano il microfono argentato nelle varie categorie. Delle premiazioni che, nel bene o nel male, hanno messo d’accordo il pubblico, consegnando almeno un premio a testa per ogni artista, giovane o meno giovane.
Certo è che c’era davvero di tutto su quel palco: da giovani rappresentanti del rap made in Italy, – quali Club Dogo (vincitori di ben due premi), Emis Killa e Fedez – alle nuove rivelazioni dei talent show, – non poteva certo mancare Emma Marrone, premiata per il suo album ‘Schiena’, Marco Mengoni o Chiara Galiazzo – ma c’erano anche i pilastri della musica leggera, – c’era Eros Ramazzotti, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Antonello Venditti, Gianna Nannini e Renato Zero – e le band rivelazione degli ultimi anni – Negramaro e Modà in primis. C’era Malika Ayane, Max Gazzè, Max Pezzali e Mario Biondi.
Un mix di artisti e generi, che ha sicuramente reso la serata molto varia.
Ovviamente poi, non potevano mancare gli ospiti internazionali, tutti rigorosamente giovanissimi: acclamatissimi i Bastille che hanno presentato dal vivo la loro hit ‘Pompeii’, il cantautore inglese Jamie Collum ed il vincitore di ‘X Factor UK’ Olly Murs.

Una serata che – fortunatamente – è stata resa frizzante dalla presenza di Fiorello che stuzzicava il pubblico con la sua simpatia, ma che ha mantenuto uno standard un po’ troppo televisivo: sono stati molti (forse troppi) gli artisti che hanno deciso di esibirsi in playback.
In una occasione così, lo ammettiamo, avremmo preferito sentire più musica dal vivo.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.