Musica, Cinema, TV e Spettacolo

X Factor 2017, sesto Live: eliminati, riassunto e tutte le esibizioni

Scopri cos'è successo, riassunto, esibizioni e chi è stato eliminato nella sesta puntata dei Live Show a X Factor 2017 il 30 novembre

La sesta puntata dei Live Show di X Factor 2017 è andata in onda giovedì 30 novembre su Sky Uno HD. Dopo i primi appuntamenti al cardiopalmo, ci avviciniamo alla Finale e i concorrenti danno il meglio di sè per conquistare un posto sul palco del Mediolanum Forum di Milano tra tre settimane. Ecco cos’è successo, il riassunto, le esibizioni e chi è stato eliminato. SCOPRI TUTTO SU #XF11

X Factor 2017 sesto Live: riassunto, eliminati

Nelle cinque puntate precedenti sono stati Fedez, Levante e Manuel Agnelli a perdere un talento ciascuno, mentre Mara Maionchi ha resistito con la squadra intatta. Hanno abbandonato infatti la gara Lorenzo Bonamano, Virginia Perbellini, Sem & Stènn, Camille Cabaltera e Gabriele Esposito. Sono quindi stati in sette i concorrenti a sfidarsi nella sesta puntata dei Live Show di X Factor 2017.

Il sesto Live è stato anche il terzultimo appuntamento di questa edizione e il penultimo che si è tenuto alla X Factor Arena. La Finale infatti come sempre avrà come location il Mediolanum Forum di Assago. I sette talenti ancora in gara si sono sfidati in due manche molto agguerrite e per la prima volta quest’anno abbiamo assistito a una doppia eliminazione. Durante la prima parte della serata, i talenti hanno cantato un brano assegnato loro dal proprio giudice. Nella seconda manche, invece, la scelta del brano da eseguire è stata affidata ai ragazzi stessi.

X Factor 2017 sesto Live: prima manche, eliminata Rita Bellanza

Nella prima manche si sono esibiti in ordine i Ros con Killing In The Name dei Rage Against The Machine, Enrico Nigiotti con Mi Fido Di Te di Jovanotti, Samuel Storm con She’s On My Mind Jp Cooper, Andrea Radice con  Diamante di Zucchero, Maneskin con Flow di Shawn James, Rita Bellanza con In Questo Misero Show di Renato Zero e Lorenzo Licitra con Who Wants To Live Forever dei Queen. Nella prima manche è avvenuta la prima eliminazione della serata, infatti l’ultimo talento nella classifica del televoto ha dovuto direttamente abbandonare la gara. Il pubblico ha deciso di eliminare Rita Bellanza. Levante così resta senza talenti.

X Factor 2017 sesto Live: seconda manche

La seconda manche dedicata a My Song ha visto esibirsi in ordine: Enrico Nigiotti con Vento D’Estate di Max Gazzè feat Niccolò Fabi, Samuel Storm con Say Something di A Great Big World feat Christina Aguilera, Lorenzo Licitra con Million Reasons di Lady Gaga, Ros con Future Stars Slow dei The Kills, Andrea Radice Transformer di Gnarls Barkley, Maneskin con Kiss This di The Struts. I meno votati di questa manche sono stati Andrea Radice e i Ros. I due talenti si sono riesibiti ognuno con il proprio cavallo di battaglia. Ovviamente Mara Maionchi e Manuel Agnelli hanno salvato il rispettivo concorrente, mentre Fedez e Levante hanno eliminato entrambi il talento Over. E’ quindi il secondo eliminato Andrea Radice.

X Factor 2017: talenti e brani del sesto Live Show

  • Lorenzo Licitra – Who Wants To Live Forever dei Queen e Million Reasons di Lady Gaga video
  • Enrico Nigiotti – Mi Fido Di Te di Jovanotti e Vento D’Estate di Max Gazzè feat Niccolò Fabi  video
  • Andrea Radice – Diamante di Zucchero e Transformer di Gnarls Barkley video
  • Maneskin –  Flow di Shawn James & The Shapeshifters e Kiss This di The Struts video
  • Ros – Killing In The Name dei Rage Against The Machine e Future Stars Slow dei The Kills  video
  • Rita Bellanza – In Questo Misero Show di Renato Zero video
  • Samuel Storm – She’s On My Mind Jp Cooper e Say Something di A Great Big World feat Christina Aguilera  video

X Factor 2017: seguilo con noi

Siamo anche su Google Edicola! Leggi il nostro blog sul tuo mobile, clicca sul banner
Google Play store page

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

SEGUICI!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.