X Factor 8: eliminati Riccardo e Vivian nel quinto Live Show del 20 novembre 2014

Si è appena concluso il quinto Live Show di X Factor 8 denominato Apocalypse Night, una vera puntata di fuoco: i nove concorrenti infatti si sono misurati in due manche in cui sono stati eliminati prima Riccardo, categoria under uomini, poi Vivian, categoria under donne. Inoltre, dopo che Morgan aveva annunciato il suo addio al talent di Sky Uno per l’incomprensione e le presunte congiure contro di lui da parte di pubblico e altri giudici, il cantautore è tornato come mentore della categoria gruppi. Ma vediamo in dettaglio cos’è successo durante la serata.

La puntata si apre con la sigla cantata questa volta dal ritrovato Morgan, che ha scritto e riarrangiato la ‘Sonata per pianoforte n. 8 Op. 13’ di Beethoven, un adagio cantabile meglio noto con il nome di ‘Patetica’. Parte quindi la gara e nel primo round i 9 talenti ci faranno riascoltare una canzone che hanno già interpretato sul palco di X Factor, dalle audizioni fino al quarto live della settimana scorsa. Il primo eliminato sarà deciso totalmente dal quinto giudice, il pubblico votante. I concorrenti si esibiscono in sequenza senza interruzioni, ognuno dentro a un tassello di un enorme mosaico che padroneggia sul palco dell’Arena di X Factor.

Canta Leiner con ‘The first cut is the deepest’ di Cat Stevens, Ilaria con ‘Can’t find my way home’ di Blind Faith, i Komminuet con ‘Emerge’ dei Fischerspooner, Riccardo con ‘Lonely boy’ dei The Black Keys, Emma con ‘Pop Porno’ de Il Genio, Lorenzo con ‘Cosa sono le nuvole’ di Domenico Modugno, Mario con ‘E non andar più via’ di Lucio Dalla, Vivian con ‘Super bass’  di Nicki Minaj e infine Madh con ‘No church in the wild’ di Jay Z, Kanye West e Frank Ocean.

È il momento del primo super ospite della serata, si tratta di Francesco De Gregori che canta ‘La donna cannone’ tratto dall’ultimo lavoro ‘Vivavoce’, un doppio album in cui l’artista rivisita con arrangiamenti inediti 28 tra i più importanti e significativi brani del suo repertorio. A proposito della nuova versione del suo grande classico ‘La donna cannone’, De Gregori dice che “Una canzone vive, non è un quadro che lo chiudi in un museo e nessuno lo può più toccare”.

Scopriamo quindi che il talento meno votato dal pubblico durante la prima manche è Riccardo, della categoria under uomini, che viene quindi eliminato dalla gara. È il primo concorrente della squadra di Fedez ad abbandonare X Factor: il rapper milanese infatti era riuscito ad arrivare fino alla puntata di stasera con tutti i talenti scelti.

Si riparte subito con la seconda manche in cui gli 8 concorrenti sopravvissuti all’eliminazione si sfideranno con i nuovi brani assegnati loro dai rispettivi giudici. Questa manche si svolgerà normalmente ossia il pubblico voterà durante le esibizioni e saranno Mika, Victoria, Fedez e Morgan a decidere chi sarà eliminato tra i due concorrenti  meno votati che combatteranno nel ballottaggio. Il primo è Lorenzo, ormai decretato il ruba cuori di questa edizione con le sue tante fan “fragoline”, che canta ‘How to save a life’ dei The Frey. Quindi è il turno dell’energica Vivian che come sempre aggiunge una parte rappata scritta da lei stessa nel brano ‘All about that bass’ di Meghan Trainor.

A Mario tocca il compito di portare alla modernità ‘Ragazzo mio’ nella versione di Luigi Tenco sulle note di una base alla “garage band” a detta di Morgan. È il momento dei Komminuet, che sono sempre accompagnati da giochi di luce spesso eccessivi che mettono a dura prova gli occhi dello spettatore da casa. L’unico gruppo rimasto in gara si cimenta in ‘Sirene’ del giudice Fedez feat. Malika Ayane in cui Pietro cambia qualche frase con il permesso del collega rapper. Ilaria interpreta in modo molto intenso e intimo ‘Giudizi universali’ di Samuele Bersani, accompagnata da un funambolo che si muove su un filo dietro di lei.

Sale sul palco Leiner questa volta attorniato da molti giocattoli con tanto di robot che si muove guidato dallo stesso concorrente, mentre canta ‘Fireflies’ di Owl City. Chiude la manche Emma che ha deciso di “spogliarsi” di scenografia e coreografia cantando sola sul palco con la sola luce ad illuminarla ‘Un’estate fa’ dei Delta V.

Prima di scoprire quali sono i due talenti che andranno al ballottaggio, vediamo una clip in cui Ed Sheeran canta insieme ai concorrenti di X Factor, quindi il cantautore inglese sale sul palco e canta il nuovo singolo ‘Thinking out loud’. Quindi il presentatore Alessandro Cattelan annuncia che i due meno votati dal pubblico sono Vivian e Leiner, rispettivamente della squadra di Victoria e Fedez. Nella sfida finale Leiner canta ‘When I was your man’ di Bruno Mars, mentre Vivian canta ‘Do it like a dude’ di Jessie J. Il giudizio dei mentori anche questa settimana è pari: per Vivian votano Victoria e Morgan, mentre per Leiner votano Fedez e Mika. Si va quindi al Tilt, e ancora una volta è il pubblico a casa a decidere chi abbandonerà la gara di X Factor. Il secondo eliminato è quindi Vivian.

Alla prossima settimana con il sesto Live Show di X Factor 8 in cui sarà ospite Marco Mengoni che presenterà il nuovo singolo ‘Guerriero‘.

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere tutte le news del momento!

Potrebbe piacerti anche Altri dell'autore

Seguici!!!

Resta aggiornato seguendo la nostra pagina Facebook.

Clicca MI PIACE per non visualizzare più questo popup.